Depositphotos (canbedone)
ITALIA
31.12.2020 - 15:520

Cadavere in un container: è mistero a Busto Arsizio

La salma di una donna straniera è stata rinvenuta lo scorso 13 dicembre in un cantiere edile del comune varesino.

La Procura ha aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti: il delitto potrebbe essere maturato all'interno di una comunità di senza tetto.

ROMA - La Procura di Busto Arsizio ha aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti, a seguito del ritrovamento del cadavere di una donna di origine straniera all'interno di un container, in un cantiere edile della città in provincia di Varese, lo scorso 13 dicembre ma reso noto solo oggi.

A quanto emerso dalle indagini della squadra mobile di Varese e del commissariato di Busto Arsizio, l'omicidio della donna sarebbe maturato all'interno di una comunità di senza tetto con problemi di dipendenza da alcol e droga.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-06 02:07:10 | 91.208.130.86