keystone-sda.ch / STF (SERGEI ILNITSKY)
RUSSIA
04.09.2020 - 16:410

Caso Navalny, il Cremlino scettico: «Aspettiamo i fatti»

Il ministro degli Esteri russi non ritene affidabili le ricostruzioni «occidentali» sul malore dell'attivista

MOSCA - La Russia «non ha nulla da nascondere» riguardo al malore dell'attivista russo dell'opposizione Alexei Navalny. Lo ha detto il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.

«Ricordo ancora una volta che, non appena Navalny si è sentito male a bordo di quell'aereo, sono state prese misure immediate per farlo atterrare, un'ambulanza era in allerta all'aeroporto, e lo ha portato immediatamente all'ospedale, dove è stato attaccato a un respiratore», ha detto Lavrov in una conferenza stampa a Mosca.

Lavrov si è detto al contrario «scettico» sulle ricostruzioni occidentali dell'incidente e sostiene di voler aspettare «i fatti».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Putin in galera per un mondo libero!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 12:40:17 | 91.208.130.85