keystone-sda.ch
CILE
10.12.2019 - 10:480

«Carburante finito», continuano le ricerche dell'aereo scomparso

Il velivolo militare cileno aveva autonomia per circa 8 ore di volo. Il contatto è stato perso in prossimità del canale di Drake

di Redazione
ats ans

SANTIAGO - L'aereo militare C-130 cileno scomparso ieri mentre si dirigeva verso l'Antartico con 38 persone a bordo probabilmente ha finito il carburante dopo circa otto ore di volo: lo ha reso noto l'aereonautica militare del Paese.

Secondo quanto riportano i media internazionali, l'aereo era decollato da Punta Arenas alle 16.53 (ora locale) ed ha perso il contatto radio con la base alle 18.13. Il velivolo, secondo i calcoli dell'aereonautica avrebbe finito il carburante alle 00.40 di oggi ora locale.

L'aereonautica «prosegue le ricerche nella zona in cui è stato perso il contatto radio con l'aereo per trarre in salvo eventuali superstiti», si legge in un comunicato. L'area delle ricerche, denominata canale di Drake, è nota per le sue condizioni climatiche estreme ma ieri c'era bel tempo, hanno tenuto a precisare le autorità sottolineando che in caso contrario la missione non sarebbe stata autorizzata.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 08:42:53 | 91.208.130.89