Keystone
BRASILE
12.08.2019 - 17:030

Villaggio Olimpico di Rio 2016, venduto solo il 15%

L'azienda costruttrice sostiene che le vendite aumenteranno appena sarà inaugurato un importante centro commerciale nel quartiere

RIO DE JANEIRO - Tre anni dopo i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, meno del 15% degli appartamenti di quello che fu il Villaggio degli Atleti è stato venduto, anche se l'azienda che ha costruito i palazzi, la Carvalho Hosken, sostiene che le cose stanno cambiando e le vendite aumenteranno appena sarà inaugurato un importante centro commerciale nel quartiere. Lo ha reso noto una inchiesta di G1, il portale news del gruppo Globo.

Il megacondominio, noto come Ilha Pura e costruito a Barra da Tijuca, nella zona ovest di Rio, dispone di 3600 unità immobiliari – appartamenti di due, tre o quattro camere, più penthouse più lussuosi - con un costo medio di 7500 reais (poco più di 1800 franchi) al metro quadro, ma finora ne sono state vendute solo 512.

Intervistando alcune persone che appartengono alle 260 famiglie che vivono nel compound - che l'allora presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach, aveva definito «il più bel Villaggio Olimpico della storia dei Giochi» - i cronisti del G1 hanno scoperto che l'assenza di strutture commerciali e l'isolamento di Ilha Pura dal resto della metropoli carioca sono le principali lamentele degli abitanti.

È così che la Carvalho Hosken ha promesso che entro 18 mesi sarà inaugurato un centro commerciale che garantirà la presenza dei negozi "di base" nella struttura, il cui principale argomento di vendita resta l'immenso "spazio sociale" del condominio: 70 mila metri quadri di parco, spazi per i bambini e gli animali, e perfino piste di skateboard.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 03:19:58 | 91.208.130.87