Cerca e trova immobili

ISRAELE/ HAMAS«Tunnel militari di Hamas sotto a un lussuoso hotel»

05.01.24 - 19:40
Nei tunnel scoperti sotto all'edificio c'erano mezzi di combattimento, ordigni e droni.
Imago
Fonte Ats
«Tunnel militari di Hamas sotto a un lussuoso hotel»
Nei tunnel scoperti sotto all'edificio c'erano mezzi di combattimento, ordigni e droni.

TEL AVIV - L'esercito israeliano ha scoperto una rete di tunnel militari di Hamas scavata sotto uno dei più noti alberghi di Gaza, il Blu Beach Hotel situato in riva al mare nel rione Rimal. Lo ha reso noto il portavoce militare.

«I terroristi di Hamas - ha affermato - utilizzavano quell'albergo come un riparo, sotto il quale partecipavano a combattimenti e progettavano attacchi».

Nei tunnel scoperti sotto l'edificio c'erano mezzi di combattimento, ordigni e droni. Dall'interno dell'hotel miliziani hanno sparato razzi anticarro contro i soldati, ha aggiunto il portavoce precisando che al termine delle operazioni quelle strutture militari di Hamas sono state distrutte.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

medioman 6 mesi fa su tio
A ☠️🇮🇱

IsReal 6 mesi fa su tio
Famosa Gaza City per i suoi hotel di lusso...niente confronto a Dubai

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Risposta a IsReal
Allora, ci sono o non ci sono gli hotel di lusso a Gaza?????

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Si può anche prendersi 5 minuti di tempo e consultare il sito del Ministero del turismo della Palestina….con consigli sugli Hotels di Gaza. E non è sarcasmo. Esiste eccome.

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
travelpalestine(punto)ps

IsReal 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Tra poco Israele, dopo che i palestinesi sono andati via perché impossibile viverci, lo svilupperà con alberghi

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Ma come… un hotel di lusso a Gaza???? Ma la Striscia di Gaza non è una poverissima, fatiscente, prigione e campo profughi?…. C’è il sito internet di questo hotel, da guardare…. (E anche la pagina Wikipedia).

S.etta 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
.....la maggior parte della popolazione di Gaza era in uno stato di povertà (ora suppongo che sia aumentato).... non vuol dire che tutti lo erano... e si, Gaza è stata definita da molti come la più grande prigione a cielo aperto....

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Risposta a S.etta
Certamente lo sono la maggioranza , niente da obiettare. E questo dovrebbe far riflettere di come i miliardi ricevuti siano stati davvero utilizzati! Scuole? Ospedali? Acqua? Canalizzazioni?

IsReal 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Quello che.fanno qui. Tagli, aumento prezzi, sostituzione uomo.co macchina, delocalizzazione, privatizzazione, aumento età pensionabile, deindustrializzazione, licenziamenti, riduzione popolazione per mezzo vaccini guerre,

S.etta 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Certamente non ho niente da obiettare neanche io sul fatto che una parte dei finanziamenti sia stata utilizzata in modo improrio. Ma come si poteva agire alle ingiustizie commesse da Israele a discapito del popolo palestinese: demolizioni illegali di case, appropriazione indebita di terreni, uccisioni e incarcerazioni illegali anche di minorenni, oppressione e osservazione costante dei bisogni del popolo palestinese (a tal proposito le consiglio di leggere "La lotta per l'acqua a Gaza. La storia del water defender Mosab al Hindi" dove puó trovare le giuste rispote del perché a Gaza non c'è acqua potabile e canalizzazioni decenti). Certamente non sono giustificabili le anzioni del 7 ottobre. Ma la domanda che mi pongo è: se Israele teneva veramente alla sua sicurezza, perché ha agito in questa maniera per anni (sopratutto dopo il passato del popolo ebraico)? Cosa pensava di ottenere?

Peter Parker 6 mesi fa su tio
I freedom fighters…che si nascondono nei tunnels, sotto stabili civili, ospedali, scuole, hotels…. Fighters de che????? E li chiamano eroi…. 17 anni al potere….e vogliono ancora negoziare per il futuro della Striscia…. Ma che pena….da vomito.
NOTIZIE PIÙ LETTE