Cerca e trova immobili

FRANCIA«X? Una fogna mondiale»

27.11.23 - 16:37
La sindaca socialista di Parigi, Anne Hidalgo, ha motivato la decisione di cancellare il suo profilo.
Twitter
Fonte ATS ANS
«X? Una fogna mondiale»
La sindaca socialista di Parigi, Anne Hidalgo, ha motivato la decisione di cancellare il suo profilo.

PARIGI - La sindaca socialista di Parigi, Anne Hidalgo, ha annunciato oggi l'intenzione di cancellare il suo profilo X (ex-Twitter), divenuto a suo avviso una «vasta fogna mondiale» e uno «strumento di destabilizzazione della democrazia».

«Ho preso la decisione di abbandonare X. Lungi dall'essere lo strumento rivoluzionario che inizialmente permetteva un accesso all'informazione ad un massimo di persone, è divenuto in questi ultimi anni l'arma di distruzione di massa delle nostre democrazia», scrive la sindaca in un intervento pubblicato sul quotidiano Le Monde.

Hidalgo era iscritta a Twitter dal 2009, ben prima che venisse riacquistato dal miliardario Elon Musk, che poi lo ha trasformato in 'X'. Secondo l'agenzia France Presse, il profilo X del comune di Parigi resta invece in funzione.
 
 

COMMENTI
 

B_C 2 mesi fa su tio
Non sono mai stata una grande fan di Twitter (ora “X”), semplicemente perché non mi interessa come piattaforma. Però sarei davvero curiosa di sentire un’elaborazione dell’espressione «strumento di destabilizzazione della democrazia» da parte di questa signora, riferita all’applicazione. Perché in quale mondo, una piattaforma devota all’espressione di ogni tipo di opinione, in grado di raggiungere persone da ogni luogo, può essere una destabilizzazione alla democrazia? Quando la base della democrazia è la discussione e la diffusione di diverse opinioni. Poi appunto, non difendo l’applicazione, poiché non ne faccio uso, è solo una genuina domanda per questa signora.

s1 2 mesi fa su tio
"vasta fogna mondiale» e uno «strumento di destabilizzazione della democrazia"; in generale l'informazione e i media sono strumenti di disinformazione di massa asserviti a chi comanda e paga; la democrazia? è ormai diventata una parola vuota usata come feticcio per giustificare le peggio porcherie

Dex 2 mesi fa su tio
Risposta a s1
Strumento per destabilizzare una cosa che non c’è

Fabvan 3 mesi fa su tio
Hahah perché dando spazio di libera espressione alla popolazione mondiale viene smascherata la falsa democrazia su cui tanto crediamo noi occidentali? Ovvio che un personaggio del genere non ne sia felice. Viviamo nei contro sensi e abbiamo una cieca convinzione nei nostri standard.

Arcadia7494 3 mesi fa su tio
Risposta a Fabvan
Musk nuovo paladino della libertà d'espressione , che i poteri forti vogliono fermare? Ahah pensa te.. e io che credevo che X fosse ormai più un covo di complottisti e disinformatori vari... Non è che non c'è censura su X , caro mio, è che non ci sono filtri, è una cosa ben differente. Se io a casa mia dico una bestemmia non sono più libero, sono semplicemente più maleducato.

Aaahhh 3 mesi fa su tio
Oh ma quale social si salva? Ah ma già forse dovremmo venire obbligati a imparare a memoria i mantra emessi dalla tivvu pubblica quella di che è “giusta “

Spartan555 3 mesi fa su tio
Essendo una socialista si intende di fogne.

Tirasass 3 mesi fa su tio
È vero che nei social c è dentro di tutto, capire cosa è vero e cosa è usato ad arte è difficile.

Simulator 3 mesi fa su tio
Io mi sono cancellato dopo un decennio di utilizzo. Ha perso etica e prima era curato e controllato…aveva un linea giornalistica, ora un caos, questo è il mio parere.

Disà 3 mesi fa su tio
Risposta a Simulator
pari pari alla televisione , prima autorevole poi accozzaglia di trash ( e pubblicità varia ... ) con qualche sprazzo di coerenza

centauro 3 mesi fa su tio
Risposta a Simulator
Io non mi sono mai iscritto, cerco di stare lontano dai social.

TonyPalloni 3 mesi fa su tio
e chi le dice che proprio perche' anche lei dentro, a modo suo, contribuiva al degrado a cui si riferisce?

Disà 3 mesi fa su tio
il fenomeno social media è il risultato della libera espressione volenti o nolenti non si torna indietro ( purtroppo )

Meganoide 3 mesi fa su tio
Scappano gli inserzionisti e scappano gli utenti, tra un po' rimarranno solo i complottisti e i fan di Musk...

Fabvan 3 mesi fa su tio
Risposta a Meganoide
Le bevi proprio tutte

Meganoide 3 mesi fa su tio
Risposta a Fabvan
Per fortuna ci sono quelli come te che ci illuminano con il loro grande sapere e non li frega nessuno, sei un grande.

Webster 3 mesi fa su tio
strumento di destabilizzazione della democrazia? Penso che il vero motivo sia che l'establishment non può più manipolare "X" e Musk!

ilfastidio 3 mesi fa su tio
Risposta a Webster
Pensate davvero che l'uomo più ricco del mondo non sia parte dell'establishment? Davvero siete così illusi? Twitter era libero e non manipolabile PRIMA dell'arrivo di Muso, difatti è stato usato in tantissime occasioni nelle quali i potenti volevano silenziare le masse. Ora, dopo l'arrivo del "miliardario qualunque", lo usano solamente i complottisti. Strano, eh.

Peter Parker 3 mesi fa su tio
Risposta a ilfastidio
Twitter era libero prima dell’arrivo di Musk?????? Infatti, Dorsey e la sua cricca hanno sostenuto un sacco di interrogazioni dal Congresso USA e commissioni…e ne sono usciti maluccio.. (censura mirata per sostenere la Casa Bianca, censura su COVID e su elezioni, sul Laptop di H. Biden e altro ancora). Cerca pure su youtube “hearings Twitter executives. E’ un bel (si fa per dire) intrattenimento.
NOTIZIE PIÙ LETTE