A Tokyo pensano che le Olimpiadi vadano fatte senza spettatori stranieri sugli spalti
keystone-sda.ch / STF (Koji Sasahara)
In Giappone pensano a Giochi Olimpici senza spettatori stranieri.
GIAPPONE
10.03.2021 - 08:470
Aggiornamento : 09:54

A Tokyo pensano che le Olimpiadi vadano fatte senza spettatori stranieri sugli spalti

Una decisione ufficiale è attesa per la prossima settimana

TOKYO - Non c'è ancora l'ufficialità, ma sembra che gli organizzatori delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo abbiano deciso di escludere gli spettatori stranieri, per evitare il rischio di aumento di contagi di coronavirus.

Lo riferisce il Japan Times, che cita funzionari a conoscenza del dossier. La decisione definitiva potrebbe essere presa nel corso della prossima settimana, durante il meeting a distanza tra il governo giapponese, il comitato organizzatore e il Comitato olimpico internazionale (CIO). La conclusione alla quale sono giunte le autorità giapponesi è che non sarà possibile accogliere i visitatori dall'esterno, per il rischio che portino con sé alcune delle varianti molto più contagiose che si stanno diffondendo in varie aree del mondo.

La decisione di chiudere le porte degli eventi sportivi agli spettatori non nipponici, ha spiegato un alto funzionario, spetta in ultima istanza al CIO ma c'è una larga convergenza di opinioni, tra le varie istituzioni giapponesi coinvolte, sulla necessità di limitare al minimo l'afflusso di visitatori stranieri nel Paese. Nel corso del mese di aprile verrà inoltre comunicata la decisione sulle capienze massime dei vari impianti che ospiteranno le competizioni, sia olimpiche che paralimpiche.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 04:55:17 | 91.208.130.89