keystone-sda.ch / STR (JOHN TAGGART)
STATI UNITI
23.02.2021 - 08:300
Aggiornamento : 09:30

Hanno arrestato la moglie di El Chapo

La 31enne Emma Coronel è finita in manette in Virginia, l'accusa è di narcotraffico e cospirazione

RICHMOND - È finita in manette all'aeroporto di Dulles (Virginia) con diversi capi d'accusa - fra i quali traffico di droga e cospirazione per l'evasione del marito - Emma Coronel Aispuro, moglie del boss del narcotraffico messicano Joaquín “El Chapo” Guzmán.

Lo ha comunicato il Dipartimento di giustizia che ha confermato come Coronel, apparirà davanti ai giudici via videoconferenza già nella giornata di oggi.

La 31enne, che è cittadina messicana e americana, è accusata di traffico su suolo americano di cocaina, metanfetamina, eroina e marijuana.

Secondo a documenti in possesso degli inquirenti, la moglie di El Chapo sarebbe anche coinvolta nella sua rocambolesca evasione del 2015, attraverso un tunnel lungo 1,5 chilometri dal carcere di massima sicurezza Altiplano, di Almoloya de Juárez in Messico.

Guzmán - lo ricordiamo - riarrestato dopo la fuga ed estradato negli Stati Uniti, sta attualmente scontando la sua condanna a vita in un penitenziario in Colorado. 

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 20:01:55 | 91.208.130.85