IMAGO / U. J. Alexander
Robert Kennedy Jr. a Berlino
STATI UNITI
11.02.2021 - 08:410
Aggiornamento : 10:27

Instagram ha bloccato Robert F Kennedy Jr per disinformazione sul Covid

Il celebre attivista no-vax americano è stato silenziato sul social fotografico ma non su Facebook

NEW YORK - Il politico e attivista no-vax americano, Robert F Kennedy Jr. è stato rimosso da Instagram nella giornata di mercoledì «per aver ripetutamente diffuso false informazioni riguardo al Covid-19 e all'efficacia dei vaccini». A confermarlo è proprio Facebook, proprietario della piattaforma.

Kennedy è responsabile e volto dell'associazione Children’s Health Defense che sostiene (senza basi scientifiche) che la causa di molte malattie croniche dei bambini siano causate anche dai vaccini.

La scorsa estate fatto parecchio discutere la sua tirade - che collegava il virus al 5G e a Bill Gates - alla grande manifestazione di negazionisti di Berlino.

Il silenziamento della pagina Instagram fa parte di una nuova campagna del colosso dei social per arginare la disinformazione legata al coronavirus.

Attualmente, il profilo Facebook di Kennedy - che condivide i medesimi contenuti - resta comunque attivo. «Il blocco fra le diverse piattaforme non è automatico», ha spiegato ai media un portavoce del social.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 05:33:51 | 91.208.130.86