Keystone
KOSOVO / SERBIA
19.01.2021 - 13:010

Unificazione di Kosovo e Albania? Belgrado insorge

La proposta è di Haradinaj. Vučić: «Se avessimo prospettato noi un'annessione nei Balcani ci avrebbero bombardati».

PRISTINA / BELGRADO - L'ex primo ministro kosovaro Ramush Haradinaj ha proposto un referendum per l'unificazione del Kosovo con l'Albania, provocando l'immediata dura reazione del presidente serbo Aleksandar Vučić, che lo ha definito un «uomo pericoloso».

Presentando il programma politico del suo partito 'Alleanza per il futuro del Kosovo' in vista delle elezioni anticipate del 14 febbraio, Haradinaj ha affermato che Pristina non può attendere all'infinito che siano gli altri a risolvere i problemi del Kosovo.

«Haradinaj è un uomo pericoloso e la "Grande Albania" sarebbe una minaccia per tutti», ha dichiarato oggi Vučić. Belgrado, tuttavia, non intende rispondere alle minacce con altre minacce: «La mia risposta è: voi fate il vostro lavoro, fate quello che volete e noi daremo la risposta adeguata, la gente non deve preoccuparsi», ha continuato Vučić.

E ha aggiunto che si sarebbe aspettato reazioni da Washington, Bruxelles e altri centri di potere nel mondo. Chissà cosa sarebbe successo - ha osservato - se fosse stata la Serbia a prospettare una qualche altra unificazione nei Balcani: «Non solo ci avrebbero imposto sanzioni, ma ci avrebbero probabilmente anche bombardato», ha concluso.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-27 13:58:39 | 91.208.130.89