EVGENY FELDMAN/MEDUZA via REUTERS
Alexei Navalny scortato dagli agenti.
RUSSIA
19.01.2021 - 12:450

Rilasciare Navalny? «Affare interno, non intromettetevi»

Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino, ha dichiarato che gli appelli non verranno presi in considerazione

MOSCA - Mosca non prenderà in considerazione le sollecitazioni giunte da vari Paesi stranieri per il rilascio di Alexei Navalny dato che si tratta di «un affare interno della Russia». Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dalla Tass.

«Abbiamo notato queste affermazioni, ma in questo caso non possiamo e non vogliamo prenderle in considerazione», ha detto Peskov. Il portavoce ha sottolineato che si tratta «assolutamente di un affare interno» e che Mosca «non permetterà a nessuno di intromettersi».

«Non abbiamo intenzione di prendere nota di tali dichiarazioni», ha concluso Peskov. Mosca è interessata alle buone relazioni con gli altri Paesi, ha precisato.  «Siamo ancora interessati a buone relazioni che non dipendano in alcun modo dai singoli individui».

Il Cremlino ha aggiunto di non temere le manifestazioni a sostegno di Navalny ma ritiene che tali appelli debbano essere analizzati dal punto di vista legale. Peskov ha detto che il Cremlino è rimasto «turbato» dalla richiesta di Navalny d'inscenare proteste «illegali» dopo che ieri gli è stato ordinato di stare in carcere per 30 giorni.

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 8 mesi fa su tio
Russia Paese 🤐🤐🤐
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 08:08:33 | 91.208.130.86