Immobili
Veicoli

GERMANIAI giovani hanno fatto incetta di carta igienica

03.05.20 - 23:33
Lo rivela uno studio tedesco: oltre la metà degli under 30 afferma di averne acquistata più del necessario
Archivio Keystone
Fonte 20 Minuten/Reto Heimann
I giovani hanno fatto incetta di carta igienica
Lo rivela uno studio tedesco: oltre la metà degli under 30 afferma di averne acquistata più del necessario

SCORTE

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERLINO - Quando il nuovo coronavirus è arrivato in Europa, nei supermercati sono andati a ruba carta igienica, pasta e disinfettanti. Ma chi ha fatto scorta di questi articoli? Soprattutto i giovani, come rivela uno studio condotto in Germania.

Sono stati interpellate, come spiega la Süddeutsche Zeitung, 1'000 persone di tutte le fasce d'età. Il 53% degli intervistati di età compresa tra i 18 e i 29 anni ha affermato che nelle ultime settimane ha acquistato più carta igienica, sapone e pasta del solito. Tra gli over 60, invece, soltanto il 19% dichiara di aver fatto scorta.

Non è tuttavia chiaro per quale motivo i più giovani abbiano cambiato le loro abitudini d'acquisto. Anche se gli autori dello studio tentano di rispondere al quesito: tra i più giovani vi sarebbero anche molti genitori, che avrebbero fatto scorte per i figli.

La corsa agli acquisti non ha toccato soltanto i prodotti d'uso quotidiano, ma anche i medicamenti. Tre quarti degli intervistati hanno infatti affermato di averne acquistati, pur non soffrendo di alcuna malattia. L'80% di questi temeva un'interruzione o un rallentamento dei rifornimenti.

NOTIZIE PIÙ LETTE