keystone-sda.ch / STR (Niranjan Shrestha)
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Scossa di terremoto vicino alle Eolie
La magnitudo è stata di 4,3, l'attenzione è volta ai vulcani
EMIRATI ARABI UNITI
2 ore
Lo sceicco concede la grazia a 870 detenuti
Il gesto coincide con la cinquantesima Giornata nazionale degli Emirati
LE FOTO
REGNO UNITO
2 ore
Venti devastanti sferzano il Regno Unito, tre decessi
La tempesta Arwen ha portato venti fino a 155km/h, moltissimi i danni e i disagi
EUROPA
16 ore
Omicron avanza, l'Europa trema
In Olanda 85 casi su due voli, scoperti contagi anche in Italia e Germania. Tornano le quarantene cautelative
LIVE
MONDO
LIVE
«Omicron dà sintomi lievi»
La presidente dell'Associazione dei medici del Sudafrica dà una speranza sulla nuova variante del virus.
ITALIA
21 ore
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
1 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
1 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
1 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
1 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
CINA
12.03.2020 - 13:590

Le autorità cinesi hanno deciso di chiudere l'Everest a causa dell'emergenza

Il versante Nord è ora chiuso, mentre il Nepal sta valutando di bloccare anche il versante Sud

PECHINO - «Per scalare una montagna non vale la pena, attualmente, di rischiare la trasmissione del virus nei campi base, o di non tornare a casa». Lo ha ammesso anche Adrian Ballinger, guida alpina con oltre 15 anni di esperienza, alla decisione della Cina di chiudere l'Everest.

Il coronavirus è arrivato anche alle montagne più alte del nostro pianeta. Questa primavera infatti non sarà consentita nessuna spedizione sul versante Nord dell'Everest. Lo hanno comunicato le autorità cinesi, annullando tutti i permessi alpinistici rilasciati finora per questo periodo. 

Ballinger, dell'agenzia Alpenglow Expedition, ha espresso il proprio rammarico, ammettendo però che anche secondo lui è una decisione giusta vista la situazione di crisi. Ora gli sguardi sono puntati al versante Sud, e la decisione spetta al Nepal.

In un comunicato pubblicato da Rock&Ice, Ballinger ha infatti dichiarato che anche il Nepal potrebbe seguire l'esempio della Cina. Ma anche se non lo facesse, l'agenzia non consentirebbe alcuna scalata dal versante Sud: «Ci sono determinati rischi che non siamo disposti a prenderci, la salita dal versante Sud non ha una gestione efficace, rischia il sovraffollamento, e ha in parte una cascata di ghiaccio imprevedibile, senza menzionare tutti i rischi portati dal Covid-19» ha informato Ballinger.

Il versante nepalese al momento rimane aperto, anche se alcuni operatori delle spedizioni hanno notato un certo numero di cancellazioni, e a tutti gli alpinisti è stato chiesto di certificare i propri spostamenti negli ultimi 14 giorni e mostrare i rapporti medici.

Lunedì scorso, lo ricordiamo, il Dipartimento dell'Immigrazione del Nepal (che ha al momento un solo caso accertato) ha annunciato la sospensione temporanea del visto per i visitatori provenienti da Cina, Iran, Italia, Corea e Giappone. Aggiungendo in seguito altre restrizioni per i visitatori provenienti da Francia, Germania e Spagna. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
tutti in casa a rompersi le palle e a sviluppare follia da prigionieri :-(
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 13:22:39 | 91.208.130.89