Keystone (archivio)
Primo caso lombardo.
ITALIA
21.02.2020 - 07:250
Aggiornamento : 10:24

Coronavirus, primo contagio in Lombardia

Un 38enne è in terapia intensiva a Codogno: nelle scorse settimane aveva avuto contatti con colleghi tornati dalla Cina

MILANO - Primo caso di contagio di coronavirus in Lombardia. Un 38enne è infatti ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Codogno, località del Lodigiano a circa 120 chilometri dal confine ticinese. 

L'uomo - come riportato dai media italiani - si è recato al pronto soccorso del nosocomio lombardo giovedì con sintomi influenzali. Ma dai test, subito effettuati, è risultato positivo al coronavirus. Al momento le autorità sanitarie italiane stanno ricostruendo i movimenti del 38enne per cercare di arginare il pericolo di contagio ad altre persone.

L'uomo, sempre secondo quanto riportato dai giornali di oltre confine, avrebbe contratto la malattia a fine gennaio, durante una cena con alcuni colleghi che erano appena tornati dalla Cina. 

Questa mattina è prevista una conferenza stampa per fornire maggiori dettagli sulla vicenda. Le controanalisi dell'Istituto Superiore di Sanità sono attualmente in corso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 19:49:01 | 91.208.130.89