VALLEMAGGIA MAGIC BLUES
L'organizzazione di Vallemaggia Magic Blues va avanti, in attesa del via libera definitivo del Cantone.
CANTONE
31.05.2021 - 16:300

Vallemaggia Magic Blues va avanti

Si attende solo l'autorizzazione del Cantone per annunciare il programma ufficiale il 7 giugno

AVEGNO - L'edizione 2021 di Vallemaggia Magic Blues potrà avere luogo. A confermarlo sono stati gli organizzatori della kermesse musicale estiva, il presidente Raffaele Dadò e il co-fondatore e promotore Fabio Lafranchi. «Si potrebbe quasi dire “della serie chi la dura la vince”; per fortuna abbiamo avuto il coraggio e la pazienza di aspettare; era una nostra prerogativa fare tutto il possibile prima di gettare la spugna. Per nostra fortuna siamo stati premiati e oggi la situazione si presenta positivamente».

Già dal mese di marzo il programma è definito e pronto, ma l'annuncio del programma è stato posticipato in attesa di conoscere le disposizioni del Consiglio federale sui grandi eventi. Nel frattempo i Comuni coinvolti, il Cantone, l'Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli e gli sponsor hanno mantenuto il sostegno a Magic Blues, così come i musicisti che hanno accettato di attendere.

Nel frattempo gli organizzatori hanno elaborato un nuovo scenario in accordo con i comuni di Cevio, Maggia e Avegno Gordevio. Si tratta di concentrare il festival in due sole location: le prime due settimane a Cevio (Piazza) e le ultime due settimane a Gordevio (zona “Campetto”). «Questi due luoghi ci permettono di gestire 1500 persone a Cevio e 2500 persone a Gordevio, con un’occupazione della metà della superficie a disposizione e con accessi separati, distanziati, ecc., mentre le piazze di Maggia e Moghegno sono state scartate perché con le nuove condizioni sono troppo piccole».

In seguito alle normative diramate da Berna sui grandi eventi «il comitato ha deciso che il Vallemaggia Magic Blues 2021 potrà aver luogo e abbiamo inoltrato la richiesta per l’autorizzazione a poter organizzare il festival dal 9 luglio al 5 agosto 2021 al Gruppo Grandi Eventi del Cantone, al quale compete il rilascio dell’autorizzazione».

Il lancio ufficiale dell'edizione 2021 è previsto per lunedì 7 giugno, con la presentazione del programma e l'apertura delle prevendite sui partner, compreso Biglietteria.ch. «Vista la situazione, i posti sono contingentati e la prevendita è obbligatoria lasciando i dati personali per il tracciamento».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 16:08:55 | 91.208.130.85