Cerca e trova immobili

LOCARNO FILM FESTIVALShakespeare in romanesco, secondo Edoardo Leo

06.08.23 - 08:00
In Piazza Grande ci sono pure un Pardo alla carriera e un grande film svizzero del passato
ANDREA PIRRELLO
Shakespeare in romanesco, secondo Edoardo Leo
In Piazza Grande ci sono pure un Pardo alla carriera e un grande film svizzero del passato

LOCARNO - Eccoci alla programmazione di Piazza Grande del Locarno Film Festival per questa domenica 6 agosto.

Si parte con il Pardo alla carriera Ascona-Locarno Turismo a Tsai Ming-liang, dopodiché seguirà la proiezione di “Non sono quello che sono - The Tragedy of Othello di W. Shakespeare” di Edoardo Leo e ”La Paloma" di Daniel Schmid.

Nel primo caso l'attore e regista romano porta i personaggi del drammaturgo britannico sul litorale di Ostia, facendoli parlare con i dialetti romano e napoletano - per il racconto di una storia senza tempo in cui il bene e il male si mescolano in un vortice di inganni, tradimenti e folli gelosie. 

Il secondo film scelto rievoca il talento del regista di Flims con il racconto della relazione tumultuosa e allucinata tra una cantante di cabaret e un conte. Un’opera audace e colta, che intesse sapientemente desiderio e ossessione, mitologia e satira, passione e decadenza.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE