Si è conclusa l'ottava edizione di OtherMovie Lugano Film Festival.
LUGANO
15.04.2019 - 18:250

Un film iraniano ha vinto l'OtherMovie Film Festival

Si tratta di "Varahram" di Mahdi Kamrani, premio per la miglior regia all'italiana Cristina Puccinelli

LUGANO - Si è conclusa l'ottava edizione dell'OtherMovie Lugano Film Festival. Come miglior film è stato proclamato l'iraniano "Varahram" di Mahdi Kamrani:mentre Cristina Puccinelli, autrice di "Far East", ha ricevuto il premio per la miglior regia.

La giuria composta dal presidente Fiorenzo Bernasconi, da Anne-Maria K. Tognola, Fabio Ferrari, Santo Sgrò e da Wanda Ribolzi ha deciso all'unanimità di premiare "Varahram", giudicato «cortometraggio incentrato sui bisogni affettivi e la loro negazione in ambito familiare. Una ragazzina, un angusto cortile, muri invalicabili, una palla, sono gli ingredienti di una storia esclusivamente affidata alle immagini; felicissima la scelta del muto, che amplifica il senso di solitudine. Solitudine, ma non disperazione: gli affetti negati si incentrano sugli animali del cortile e su una palla che inaspettatamente giunge dall'esterno. Mahdi Kamrani ci dimostra ancora una volta che per raggiungere ottimi risultati non servono ingenti risorse ipertecnologiche, quanto sensibilità ed occhio cinematografico».

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 08:35:14 | 91.208.130.87