Immobili
Veicoli

CADEMARIOCademario chiede di aggiungersi all'aggregazione

20.10.21 - 15:54
Il Municipio ha scritto una lettera a Bellinzona per comunicare il proprio desiderio di aderire al progetto.
Ti-Press
Cademario chiede di aggiungersi all'aggregazione
Il Municipio ha scritto una lettera a Bellinzona per comunicare il proprio desiderio di aderire al progetto.
L'avvio dello studio di fattibilità, approvato a inizio ottobre dal Consiglio di Stato, prevede l'aggregazione tra i Comuni di Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate.

CADEMARIO - Aggiungi un posto a tavola che c'è un Comune in più. Anche Cademario, infatti, ha dimostrato il proprio interesse all'aggregazione prevista nel comprensorio Malcantone Est che (per ora) coinvolge i Comuni di Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate.  E per rendere ufficiale questa scelta oggi il Municipio ha scritto una lettera al Dipartimento delle Istituzioni e alla Sezione degli Enti Locali.

Sulla missiva firmata dal Sindaco Enzo Zanotti e dal Segretario comunale Basilio Columberg viene precisato che il Comune di Cademario «desidera e auspica fortemente di poter far parte del progetto di aggregazione». Il Municipio precisa di essere a disposizione «per qualsiasi soluzione volta a sbloccare» la situazione per poter infine creare «un comune più forte, con strutture e servizi adeguati alla popolazione».

Lo scorso primo ottobre, ricordiamo, il Consiglio di Stato aveva approvato l'avvio di uno studio di aggregazione tra i quattro Comuni e aveva istituito una Commissione di studio che avrà il compito di elaborare il progetto aggregativo.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE