Immobili
Veicoli

BELLINZONASorpassi nei cantieri: «Trasparenza sia!»

02.11.20 - 16:45
Al Municipio vengono chiesti chiarimenti in merito alle responsabilità di quanto accaduto
tipress
Sorpassi nei cantieri: «Trasparenza sia!»
Al Municipio vengono chiesti chiarimenti in merito alle responsabilità di quanto accaduto

Trasparenza e rapidità negli accertamenti. Con questi propositi il Sindaco rassicurava i Cittadini e annunciava, lo scorso 28 aprile 2020, l’esperimento di due audit (interno e esterno) per fare luce sui sorpassi di costo da 5 mio di franchi nei tre cantieri del Policentro di Pianezzo, dell’ex Oratorio di Giubiasco e dello Stadio Comunale di Bellinzona.

«A distanza di 6 mesi - viene fatto notare in un'interrogazione sottoscritta dai consiglieri comunali Paolo Locatelli e Gabriele Pedroni (PPD) -, le relazioni dei due audit sono state finalmente consegnate al Consiglio comunale e due MM per la richiesta del relativo credito suppletorio, inerente il Policentro e lo Stadio comunale, sono stati di recente rilasciati».

Dai due audit emerge la constatazione di «una preoccupante inadeguatezza gestionale dei Servizi Opere Pubbliche (“passivo, acritico, carente di interventi tempestivi/significativi con carenti conoscenze tecniche e giuridiche specifiche alla materia”)», viene fatto notare nell'interrogazione.

«Nei due rapporti - si prosegue - troviamo un quadro completo di “cosa è successo” nei tre cantieri. Carenti sono invece le risposte relative al “chi ha permesso che ciò succedesse”, in rapporto alle responsabilità politiche del capo Dicastero e dell’intera compagine municipale».

Al Municipio vengono quindi posti i seguenti interrogativi:

    • Chi ha deciso di modificare il progetto per la realizzazione della gradonata in sostituzione della scarpata degli spalti a est? Il direttore del SOP, il capo Dicastero oppure lo stesso Municipio?
    • Era a conoscenza il capo Dicastero di tale modifica di progetto? Nell’affermativa, da quando?
    • Il Municipale Christian Paglia - nel rispetto dell’art. 68 ROC che recita “Il capo Dicastero è responsabile della vigilanza sull’esecuzione delle decisioni municipali che concernono il suo Dicastero” - ha diligentemente reso partecipe il collegio municipale di tale sostanziale ed onerosa modifica di progetto? Nell’affermativa, da quando?
    • È stata richiesta/rilasciata una nuova licenzia edilizia in sanatoria? Nell’affermativa, quando?
NOTIZIE PIÙ LETTE