Immobili
Veicoli

LUGANOVotazione sull’aeroporto: «Tutto tace»

29.03.20 - 16:54
I Verdi ne chiedono il rinvio. «Quali sono le priorità»
TiPress - foto d'archivio
Votazione sull’aeroporto: «Tutto tace»
I Verdi ne chiedono il rinvio. «Quali sono le priorità»

LUGANO - Le elezioni comunali del 5 aprile sono state rimandate. Stessa sorte per la votazione federale del 17 maggio. Ma c’è un invito alle urne di cui nessuno ha ancora parlato: la votazione sull’aeroporto di Lugano. «Come mai, valgono forse altri criteri?», domandano i Verdi.

L’emergenza coronavirus rende impossibile svolgere campagne, manifestazioni informative ed eventi pubblici. «Non c’è nessuno motivo ragionevole per cui le stesse motivazioni che hanno portato il Governo a rinviare le elezioni non debbano valere anche per la votazione, comunale e cantonale, del 26 aprile sull’aeroporto di Lugano Agno», scrive il partito ecologista. E aggiunge: «Qual è il problema? Il fallimento di LASA?».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO