deposit
LOCARNO
04.03.2020 - 09:490

Locarno vuole bandire le stoviglie usa e getta

Luce verde dalla Commissione della legislazione a una mozione presentata da Marko Antunovic

LOCARNO - La città di Locarno vuole "gettare via" le stoviglie di plastica usa e getta, definitivamente. E rimpiazzarle con stoviglie compostabili o riciclabili. Dalla commissione della legislazione è arrivata la luce verde alla richiesta avanzata a febbraio scorso dal consigliere comunale Marko Antunovic (indipendente). 

«L'inquinamento da parte delle plastiche è un'emergenza globale, ben l'80 per cento dei rifiuti nei mari deriva dalle plastiche» sottolineava la mozione, che chiedeva al Municipio di «fungere da modello» in Ticino. Tra le altre misure invocate, quella di sostituire i bicchieri di plastica con bicchieri di vetro, durante le sedute di Municipio. 

Quest'ultima richiesta è stata immediatamente esaudita, già da ottobre scorso. Ma estendere l'iniziativa a «tutti gli eventi organizzati dalla città e in tutti gli edifici pubblici» come richiesto dalla mozione, è un altro paio di maniche. 

Stoviglie e bicchieri di vetro potranno essere utilizzati «solo in eventi che si svolgono al chiuso» si legge nella risposta della Commissione. Un'altra opzione sono le plastiche lavabili, che però dovrebbero essere trasportate fuori Cantone in appositi impianti. Terza alternativa sono le plastiche compostabili e riciclabili, che hanno però un impatto ambientale più alto del vetro. Per la Commissione la mozione è da accogliere, in ogni caso. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 04:25:24 | 91.208.130.85