CANTONE
08.10.2013 - 18:050
Aggiornamento : 22.11.2014 - 19:20

Presunta evasione fiscale, sequestrato megayacht di Augusto Perfetti

L'imbarcazione sarebbe di proprietà dell'imprenditore italiano delle caramelle, residente in Ticino quale "globalista"

LUGANO - E' stato sequestrato dalla dogana dell'isola di Maiorca, nelle isole Baleari, il megayacht "Air" del valore sui 100 milioni di euro (81 metri di lunghezza e 12 di larghezza, composta da 7 camere e un eliporto) di proprietà di Augusto Perfetti, industriale di Lainate famoso nel mondo per essere il proprietario di una delle aziende più importanti nella produzione di caramelle e residente in Ticino. L'imbarcazione è intestata a una società registrata nell'isola di Man.

L'imprenditore, che nel nostro Cantone ha un regime fiscale cosiddetto da "globalista", sarebbe accusato di una presunta evasione da 20 milioni di euro.

Come si apprende dalla stampa italiana oggi, l'Air, che batte bandiera delle Isole Vergini, risulta iscritto al registro nautico dell'isola di Man, un protettorato britannico considerato un paradiso fiscale.

Secondo le autorità fiscali spagnole - citate dal quotidiano «Diario de Mallorca» - per tutta l'estate è stato noleggiato a un milione di dollari (736 mila euro) la settimana per varie crociere nel Mediterraneo, facendo base sull'isola spagnola.

Un'attività sul suolo spagnolo, a Minorca. Il fisco iberico ritiene debba perciò essere sottoposta alle leggi di questo Paese.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 13:25:37 | 91.208.130.89