Cerca e trova immobili

MESOCCO (GR) «Mai avrei pensato che la natura fosse capace di tanta furia»

22.06.24 - 14:01
Una donna è bloccata da ieri nel suo rustico a Deira, sopra Mesocco. «È stato spaventoso», racconta
20Minuten
Fonte 20Minuten
«Mai avrei pensato che la natura fosse capace di tanta furia»
Una donna è bloccata da ieri nel suo rustico a Deira, sopra Mesocco. «È stato spaventoso», racconta

MESOCCO (GR) - «È un gran pasticcio», commenta Lisbeth Bürgisser (70) di Lucerna. Attualmente si trova nel suo rustico a Deira, frazione sopra Mesocco. Ed è rimasta effettivamente intrappolata lì da quando una frana ha coperto di fango e pietre la strada cantonale. Come a Lostallo, anche qui diverse persone sono state evacuate a causa della tempesta che si abbattuta ieri sul Moesano.

«Eravamo seduti a cena quando è iniziato tutto», racconta la donna a 20 Minuten. «Tuonava e pioveva davvero forte, quando mio fratello mi ha chiamato per venire a vedere costa stava accadendo». I due hanno camminato per circa un centinaio di metri lungo la strada e hanno visto il flusso di detriti e fango che attraversava la strada bloccandola. «È stato spaventoso», prosegue.

Per il momento non può lasciare il suo rustico. «Ci sarebbe una specie di mulattiera dove si potrebbe provare a camminare - ammette -, ma evito di farlo». In questo frangente la donna preferisce restare dov'è, anche perché è ben fornita di provviste e non si sente in pericolo. Inoltre la sua abitazione ha una propria fonte e produzione di elettricità.

Insomma, la donna non ha paura, anche se è rimasta colpita dalla violenza della tempesta: «Non avrei mai pensato che potesse raggiungere tale furia. Ma questa è la natura».

Viabilità interrotta

Un tratto della A13 è crollato nel fiume sottostante. Sono circa 200 metri di carreggiata, ha precisato all'ats Marco Fioroni dell'Ufficio federale delle strade (USTRA). Per ora non è però possibile avvicinarsi al manufatto a causa del livello troppo alto delle acque.

Non solo la A13, ma anche la strada cantonale è interrotta in diversi punti. Mesocco e Soazza non sono raggiungibili da sud e per ora fino a Lostallo circolano in autostrada solo i mezzi di soccorso. Anche diverse strade comunali sono coperte da detriti. Non si sa al momento quando la situazione potrà essere ripristinata, i tempi rischiano di essere lunghi.

Le informazioni sull'accessibilità delle strade nazionali e cantonali sono disponibili sul sito www.strassen.gr.ch.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE