Immobili
Veicoli

LUGANOAccoltellamento in centro a Lugano, un arresto

16.05.22 - 09:52
È finito in manette un cittadino svizzero di 32 anni residente nella regione
Tipress
LUGANO
16.05.22 - 09:52
Accoltellamento in centro a Lugano, un arresto
È finito in manette un cittadino svizzero di 32 anni residente nella regione
Gli agenti della polizia cittadina hanno fermato l'uomo in territorio di Paradiso

LUGANO - È un 32enne cittadino svizzero residente nella regione l'autore dell'accoltellamento che si è verificato domenica poco dopo le 22.30 in Piazza Dante a Lugano. È quanto fa sapere oggi la polizia cantonale, comunicandone l'arresto.

Il fermo - si legge nella nota - è stato effettuato in territorio di Paradiso da agenti della polizia comunale di Lugano, nell'ambito del dispositivo di ricerca coordinato dalla polizia cantonale.

Le ipotesi di reato sono di lesioni gravi tentate, subordinatamente lesioni semplici, via di fatto, furto (per aver sottratto precedentemente ai fatti anche un cellulare), minaccia, impedimento di atti delle autorità, infrazione alla Legge sulle armi.

Il fatto di sangue, lo ricordiamo, ha avuto luogo in un centro affollato per i festeggiamenti della vittoria del Lugano. Nell'alterco è rimasto ferito un 35enne italiano domiciliato nel Luganese. L'uomo ha riportato una ferita non grave da arma da taglio al polso.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO