Immobili
Veicoli

CONFINEMenaggio, brucia la villa del giornalista russo Vladimir Solovyev

06.04.22 - 11:23
Già sotto sequestro, l'abitazione è stata oggetto di un rogo presumibilmente doloso, appiccato nella notte
VdF/Imago/RussianLook
Menaggio, brucia la villa del giornalista russo Vladimir Solovyev
Già sotto sequestro, l'abitazione è stata oggetto di un rogo presumibilmente doloso, appiccato nella notte

COMO - Si sono introdotti nottetempo nella sua villa, in stato di ristrutturazione, e hanno dato fuoco ad alcuni pneumatici presenti in loco. Le fiamme hanno allertato alcuni passanti che hanno avvisato i Vigili del Fuoco. Giunti sul posto, questi hanno domato rapidamente il rogo.

Si suppone abbia una matrice protestataria - riguardante l'attuale guerra in Ucraino - l'incendio verosimilmente doloso appiccato la scorsa notte nella villa di proprietà del giornalista televisivo russo Vladimir Solovyev. Come scrive il portale Comozero a fare chiarezza saranno però le indagini dei carabinieri.

L'abitazione in questione, vista lago e attualmente non abitata, si trova a Loveno di Menaggio ed è già stata posta sotto sequestro dalle autorità per via delle sanzioni volute dal Governo italiano.

Forte polemista e vicino a Vladimir Putin, Solovyev ha condotto negli anni diverse trasmissioni d'informazione e talk-show molto importanti sulla tv russa. La sua posizione, riguardo all'attuale guerra in Ucraina, è la medesima del Cremlino: ovvero che si tratti di un'operazione di pacificazione di un Paese in balìa degli estremisti di destra.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO