Keystone/Mattia Gobbi
Gente al parco a Stoccolma. A destra, Mattia Gobbi.
ULTIME NOTIZIE Ticino
VIDEO
CANTONE
1 ora
Ragazzo di Cadenazzo aiuta un senza tetto
Il video "gira" su TikTok. Tutta scena? No. Chi lo ha realizzato, lo ha fatto col cuore.
CANTONE
2 ore
«Non ci sono dati che il virus è più debole. Usate le mascherine»
Cifre che dicono tutto e niente. Valanghe di interrogativi. E l'epatologo Andreas Cerny non ci tira certo su di morale.
CANTONE
3 ore
Il coronavirus colpisce i Bed&Breakfast
Raiffeisen: «Probabilmente molti alloggi sono stati riconvertiti in appartamenti in affitto».
MENDRISIO
3 ore
La prima cieca laureata USI «Io, salva grazie alla lettura»
Per Cecilia Soresina, non vedente dalla nascita, la lettura ha rappresentato molto più che una semplice passione:
CANTONE
9 ore
Canicola bye bye
Il rischio di una nuova ondata di calore viene definito «molto basso» dagli esperti di Meteosvizzera
CANTONE
15 ore
La "bonaccia" prima della tempesta
«Tale dato non deve trarre in inganno» avverte Fernando Piccirilli, capo della nuova Sezione esecuzione e fallimento
FOTO
CANTONE
15 ore
Gli avvoltoi monaci sono tornati, puntualissimi
La scorsa estate ne erano stati avvistati quattro esemplari, quest'anno ce n'è (per ora) uno in più.
LUGANO
17 ore
«Tanta tristezza, ma ci sono altre priorità»
Niente rally del Ticino a causa del Covid. La delusione degli ultimi vincitori, Andrea Crugnola e Moira Lucca.
CANTONE
17 ore
Test in tempo reale, ecco il dispositivo portatile
Il progetto si chiama MicroCoVSens ed è sviluppato da SUPSI, IOR ed EPFL.
CANTONE
18 ore
Meno criminalità transfrontaliera durante il lockdown
Il fenomeno è dovuto alle restrizioni di viaggio. Per Berna i controlli sistematici alla frontiera «non sono necessari»
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
Settore sanitario: il Governo risponde picche a Carobbio e Marchesi
La prima chiedeva di formare più medici, il secondo di non essere dipendenti dalla manodopera estera.
CONFINE
19 ore
Tragedia a due passi dal Gambarogno
Una donna è deceduta mentre si trovava in riva al lago. Inutile l'intervento dei soccorritori
QUINTO
19 ore
Al doppio della velocità consentita sull'A2
Un 54enne del Locarnese è stato fermato il 10 agosto in territorio di Quinto
CANTONE
20 ore
Anche il Rally del Ticino si arrende al virus
La 23esima edizione della competizione è stata rimandata al giugno del 2021.
CANTONE
20 ore
A caccia di punti (e a tutto sport) con B2Mission
B2Mission fa muovere le aziende in tutta la Svizzera. Così si rafforza lo spirito di squadra e si promuove la salute
LOCARNO
20 ore
Polizia in Piazza per aver un «maggior dialogo con la popolazione»
La campagna itinerante permetterà agli agenti incontrare i cittadini di Locarno e quelli dei Comuni convenzionati.
CANTONE
20 ore
Tre nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'463. Il bilancio dei morti resta fermo a 350.
VIDEO
ONSERNONE
22 ore
Swing the World è più dolce sul Pizzo Zucchero
L'altalena di Fabio Balassi ed Elisa Cappelletti è comparsa anche in Valle Onsernone
CASTEL SAN PIETRO
22 ore
Strada chiusa per oltre cinque mesi
Via Monte Generoso, fra la piazzetta di Gorla e la zona Croce, non sarà percorribile fino a febbraio 2021
MONTEGGIO
23 ore
Assalto al portavalori: due arresti
Un italiano in manette a Chiasso, un altro in Polonia. E cinque persone indagate all'estero
CANTONE
1 gior
Rientri dai paesi a rischio: controlli più efficienti
Ora le autorità cantonali ticinesi ricevono le informazioni sui viaggiatori direttamente dal Canton Zurigo
BIBORGO
1 gior
La Val Pontirone "ostaggio" di Swisscom
Nessuna copertura di rete mobile: un'interpellanza chiede al Comune di intervenire
FOTO
LOCARNO
1 gior
«Rilanciamo l'Astrovia con un'app»
Il percorso tra la foce della Maggia e Tegna è in stato d'abbandono. Ecco le idee per rinnovarlo
BELLINZONA
1 gior
Massaggi e minacce: mobbing in ufficio
L'azienda coinvolta sarebbe molto importante. Più dipendenti si sono rivolti ai sindacati.
LUGANO
1 gior
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
CANTONE
1 gior
Gobbi sorpreso dalla decisione sugli eventi: «Si parlava di fine anno»
Secondo il Presidente del Governo cantonale, la decisione porrà molte competenze e costi sulle spalle dei cantoni
LUGANO
1 gior
Rivoluzione tecnologica nel calcio, un incontro con Massimo Busacca
L'evento con l'ex fischietto e oggi capo del Dipartimento arbitrale della Fifa è previsto stasera a Lugano
CANTONE
1 gior
Pornografia fra minorenni: «A chi sgarra confischiamo il telefono»
Il fenomeno dello scambio di materiale via chat o social è in aumento. Così come le segnalazioni alla magistratura.
LOCARNO
1 gior
I primi premi (tutti online) del Locarno Film Festival
Sono quelli delle iniziative dedicate al cinema del Sud-est asiatico "Open Doors Hub" e "Open Doors Lab"
LUGANO
1 gior
Riconoscimento per il restauro del portale
Sara Beretta Piccoli e Giovanni Albertini chiedono la posa di una targa commemorativa.
CONFINE
1 gior
Pregiudicato napoletano estradato a Ponte Chiasso
Gravi capi d'imputazione, da omicidio ad associazione mafiosa. Avrebbe dovuto trovarsi in custodia cautelare a Napoli
MINUSIO
1 gior
Cade con la moto e si ferisce
Un centauro è finito a terra questa mattina mentre circolava su Vian San Gottardo a Minusio.
FOTO
MESOCCO (GR)
1 gior
Centro sportivo vittima dei ladri
Qualcuno si è introdotto nel locale dopo aver tentato di sfondare la vetrina e aver rotto alcune finestre
CONFINE
1 gior
Valle Cannobina, anziano disperso da tre giorni
Il turista tedesco era uscito con la moglie per un'escursione sul Monte Giove, ma si sono persi di vista
CERENTINO
1 gior
Lavori di pavimentazione a Cerentino
La strada cantonale sarà chiusa completamente al traffico in località Da l'Ovi.
SONDAGGIO
CANTONE
1 gior
«I turisti persi tra marzo e maggio non si possono recuperare»
Per gli alberghi ticinesi si prospetta un calo del giro d'affari di almeno il 25%, nonostante il turismo interno
CANTONE
1 gior
Covid, due mesi senza decessi
È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.
Attualità
1 gior
Affitto, i ticinesi si fidano poco
A differenza di romandi e svizzero-tedeschi. Lo dice un sondaggio
FOTOGALLERY
BREGAGLIA (GR)
1 gior
Non solo acqua per produrre energia
Oltre 1'200 pannelli sono stati posati sulla diga dell'Albigna. Sarà il più grande impianto solare alpino in Svizzera.
MENDRISIO
2 gior
Lavori notturni in Via Campo Sportivo
Il cantiere si terrà dal 18 al 21 e dal 24 al 25 agosto.
BEDANO / GRAVESANO
2 gior
Una passeggiata... aggregativa
La commissione per l'aggregazione del nuovo comune di Medio Vedeggio invita la popolazione a scoprire il territorio.
CANTONE
2 gior
Tribunale e Procura federale, il Ticino vuole chiarezza
Il Governo ha scritto una lettera al Consiglio federale in cui si dichiara «preoccupato» per il clima di lavoro
AGNO
2 gior
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE
21.05.2020 - 21:320
Aggiornamento : 22.05.2020 - 10:26

Ecco com'è vivere in Svezia, il paese che non ha voluto il lockdown

Ce lo ha raccontato un ticinese che vive e lavora lì: «Netta la differenza con il Ticino, ma qui ci sentiamo sicuri»

LUGANO - LUGANO - Coraggioso e virtuoso per alcuni, incosciente e pericoloso per altri, di sicuro unico. L'approccio all'emergenza Covid-19 della Svezia - che non ha optato per chiusure e blocchi - resta un'eccezione assai divisiva e che non cessa di far discutere (vedi box in coda all'articolo).

Ma al di là di cifre e statistiche, com'è vivere il quotidiano di una pandemia mondiale in un paese che ha scelto questa strada? Ne abbiamo parlato con il ticinese Mattia Gobbi, 31 anni, in Svezia dal 2015 e parte di uno dei team di Ikea che sviluppa nuovi prodotti.

Cos'è cambiato per voi durante l'emergenza coronavirus? Cosa si poteva fare e cosa no? Cosa era consigliato fare?

Dove vivo io, la situazione è la stessa da alcune settimane. La Svezia ha optato per un approccio un po’ diverso, dando responsabilità alla popolazione piuttosto che imponendo restrizioni severe.

Viene consigliato di limitare i viaggi non essenziali, di mantenere la distanza sociale e, qualora possibile, di lavorare da casa. Io stesso lavoro da casa da due mesi.

Agli over 70 è consigliato di non uscire e c’è molta comunicazione sulle norme igieniche. Le scuole dell'obbligo sono aperte mentre i licei e le università fanno lezioni online.

Ristoranti, negozi e altre attività commerciali sono rimaste aperte. I supermercati hanno apportato accorgimenti (plexiglass, segni per la distanza). I ristoranti sono aperti ma hanno dovuto togliere il buffet e il self-service, molto comuni nei ristoranti svedesi. Per il fatto che molti lavorano da casa i locali sono in crisi.

Nessuno qui porta la mascherina e in linea di massima si può dire si seguono le indicazioni dell'Oms. Importante dire che qui, al di fuori dei centri città, la densità della popolazione non è elevata, ma piuttosto distribuita.

All'inizio eravate preoccupati? Vi fidavate di quello che avevano deciso le autorità?
 
Sia io che i miei colleghi che provengono dall'estero eravamo un po’ scettici all’inizio, considerando che l’approccio svedese era così diverso dagli altri paesi europei.

Al tempo stesso, ci siamo sempre sentiti al sicuro. Seguendo le statistiche sembra che la situazione svedese non sia peggiore di molti altri paesi. Certo, la Danimarca ha chiuso frontiere e ha molti meno casi, ma tutto sommato, finora in Svezia la situazione sembra sotto controllo.

Il sistema sanitario si è preparato all'emergenza che è partita da Stoccolma e si sta espandendo nel resto della nazione, e sono stati creati posti supplementari negli ospedali in caso di necessità

Il governo svedese dà fiducia al ministero della salute che tramite l'epidemiologo Anders Tegnell ogni giorno comunica lo stato della situazione. Il fatto che le decisioni vengano prese da chi è professionalmente capace, dà fiducia.

Eri in contatto con famigliari e amici in Ticino? Percepivi una differenza fra le vostre esperienze?

Io e la mia compagna siamo in contatto regolare con i nostri famigliari e amici in Ticino. La differenza è chiara.

La nostra vita non è cambiata molto, e la maggioranza delle persone qui seguono le raccomandazioni. Considerando il caso italiano, il Ticino penso abbia reagito bene e applicato le restrizioni necessarie.

Al tempo stesso, questo ha creato un senso d'incertezza e insicurezza che qua in Svezia non abbiamo vissuto, o perlomeno non così forte. Mi sembra ci sia stata molta più preoccupazione in Ticino rispetto a qui.
 
Com'è la situazione adesso lì? Conosci qualcuno che si è ammalato?
 
La situazione qua è come qualche settimana fa. Abito al Sud, e qui il “picco” è previsto nelle prossime settimane. È probabile che lavorerò da casa ancora un po'.

Conosco diverse persone che hanno avuto sintomi simili a quelli del covid, ma non sono state testate. Io stesso ho avuto febbre per diversi giorni, ma non sono mai stato testato. Sono rientrato in ufficio 15 giorni dopo la scomparsa dei sintomi.

Insomma, si fa il possibile per evitare di contagiare gli altri. I tamponi vengono fatti solo in casi critici.

Quali i prossimi step?

Una cosa è certa. Si parla tanto di ritorno alla normalità. E questo vale anche qui. L'ufficio, i viaggi all'estero, le strette di mano e gli abbracci, l'essere in contatto con altri è certamente qualcosa che manca. 

Quella strategia che continua a far discutere

Non chiudere nulla per permettere alla popolazione di sviluppare un'immunità di gregge che, sulla lunga distanza, permetterà di ridurre in maniera sensibile il numero di vittime senza strascichi sull'economia.

È questa a strategia svedese: «Sarà una maratona» ha recentemente ribadito il premier Stefan Löfven, ma gli scettici riguardo a questo approccio non sono mancati, con una lettera aperta al governo firmata da 2'000 specialisti che però è stata ignorata.

Stando a uno studio dell'Università di Oxford, che ha analizzato i decessi dell'ultima settimana, attualmente la Svezia avrebbe il maggior numero di morti di Covid-19 pro capite per giornata al mondo con 6,25 per milione di abitanti.

Per fare un paragone: nel Regno Unito è 5,75 in Italia 3. Il totale dei morti si attesta attorno ai 3'800 per una nazione con poco più di 10 milioni di abitanti e relativamente pochi casi positivi e – in parte – già al di là del picco.

Un recente test sulla popolazione della capitale ha svelato un tasso di anticorpi al virus nel 7,3% degli analizzati «lievemente più basso di quanto stimato», ha confermato l'epidemiologo Tegnell ai media, ribadendo: «siamo in linea con le previsioni». Per capire se la scelta svedese sarà stata quella giusta, in ogni caso, sarà necessario aspettare.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lo spiaggiato 2 mesi fa su tio
Che storia... :-]
miba 2 mesi fa su tio
@Karen Carling Addirittura 44%??? Ti saremmo tutti grati se ci spiegassi come sei arrivato/a a questa percentuale :):):). Calcolatrice coreana? L'uccellino del bosco? O magari il mago Otelma? :):):)
Karen Carlín 2 mesi fa su fb
La Svezia non è un esempio da seguirle. Il tasso di mortalità del ben 44%, non mi sembra un risultato di successo. Dovremmo forse dare un’occhiata a cosa succede di Corea Del Sud dove nella capitale non c’è stato bisogno di introdurre nessun lockdown visto che il numero dei contagi è stato ben contenuto. Come hanno fatto? Tracking app 😉
miba 2 mesi fa su tio
Popolazione Svezia: 10'230'000 abitanti. Numero di decessi in Svezia: 3'871, alias lo 0, 037% della popolazione. Se vale quanto ha affermato il BAG, e cioè che solo una persona su 10 delle persone decedute era perfettamente sana (10%) ne risulta che la Svezia ha avuto un tasso di mortalità dovuto ESCLUSIVAMENTE al covid19 dello 0, 0037%, cioè 1 decesso ogni 2000 abitanti. Una cosa mi sembra evidente: forse sarebbe stato più corretto chiamarlo fakevirus, bufalavirus, virus dei boccaloni o isteric-virus.....
streciadalbüter 2 mesi fa su tio
Gli svedesi fanno bene a lasciar morire gli anziani:anzi io sono dell`opinione che gli anziani bisognerebbero eliminarli gia`da piccoli.
Patricia Arianna Schera 2 mesi fa su fb
la paura fa fare e scrivere cose strane...
Nilo221 2 mesi fa su tio
https://youtu.be/XkeqBTyFXK0
bledsoe 2 mesi fa su tio
@Nilo221 Cosa c'entra sta spazzatura?
Lauro Marchesi 2 mesi fa su fb
Il Ticino ha un tasso di mortalità più che doppio della Svezia.. la Svezia non ha una situazione peggiore di tante altre aree geografiche e quindi la strategia per ora è comprensibile..
Carlo Feruglio 2 mesi fa su fb
Lauro Marchesi guardi che la Svezia ha il più alto tasso di mortalità al mondo.
Lauro Marchesi 2 mesi fa su fb
Carlo Feruglio in questi giorni si, ma se fai due calcoli da inizio epidemia ti accorgerai che in Ticino siamo messi peggio!
Carlo Donati 2 mesi fa su fb
Onore alla Svezia 🇸🇪
Antonio Calo' 2 mesi fa su fb
Avranno bisogno di risparmiare un po' di soldi per le pensioni....
Tato50 2 mesi fa su tio
Beh, se avere il maggior numero di morti in rapporto alla densità della popolazione, questa scelta qualche dubbio me lo crea !
Sandokan85 2 mesi fa su tio
@Tato50 I miei dubbbi nascono perchè questa notizia dei morti in Svezia, tra l'altro copiata e tradotta, nn è contestualizzata con la piramide dell'età della popolazione. È disinformativo contare i solo i morti, se non si informa che la Svezia ha più anziani di altri paesi. L'età media dei morti, sarebbe molto più indicativo. Ad esempio negli USA il covid 19 uccide anche più giovani, perchè hanno più obesi e la sanità privata. Sacro Santo il suo dubbio, ma a me viene un dubbio ancora piu forte quando le notizie sono volutamente fuorvianti e volutamente truccate. Inoltre questa "pandemia" è uno stato di emergenza dittatoriale, il che significa che là come in Svizzera il protocollo prevede di non curare anziani di case per anziani e andicappati gravi. Essendo la Svezia un paese che faceva molto per loro, hanno un tasso più alto di persone" fragili" assistite!
Tato50 2 mesi fa su tio
@Sandokan85 Può darsi che la sua teoria regga e gli anziani siano la parte preponderante dei decessi avvenuti. Infatti non avevano l'obbligo di stare in quarantena ma solo un consiglio a non uscire. Non avere cifre che confermino questa tesi si può interpretare in qualsiasi modo e cioè che gli anziani sono i più colpiti. La tendenza a non far rimarcare l'età dei deceduti porta a conclusioni che magari sono errate. L'esempio lo abbiamo nei Grigioni dove dopo diverso tempo le cifre dicono che la maggioranza dei deceduti aveva un'età tra i 50 e 59 anni !!
Maxy70 2 mesi fa su tio
"Permettere alla popolazione di sviluppare un'immunità di gregge..", Ergo: selezione naturale, i deboli muoiono e i forti sopravvivono. Non mi giunge nuova: “La conservazione dell'esistenza razziale dell'uomo promuove la vittoria dei migliori, dei più forti" ADOLF HITLER Ma nei Paesi civili, i più deboli dovrebbero essere particolarmente protetti e tutelati, o sbaglio?
Mag 2 mesi fa su tio
@Maxy70 Scusami, ma come debunker non vali proprio nulla!
Pongo 2 mesi fa su tio
@Maxy70 Maxy70 mai sentito parlare di un certo Darwin?
Maxy70 2 mesi fa su tio
@Mag Tu comincia a esprimerti in italiano, non ho mai voluto essere un "debunker"... io scrivo la mia opinione, tu scrivi la tua e vediamo cosa vali...
miba 2 mesi fa su tio
Vi è una differenza abissale tra un contagio da virus ed un contagio di panico ed isteria. Il coglionevirus ha inoltre dimostrato una cosa: quanta gente da credito alle pagliacciate dei media (non parliamo poi di Mediaset...) senza tuttavia prendere la calcolatrice (app generalmente già preinstallata negli smartphone) per arrivare alla conclusione che il tasso di mortalità EFFETTIVO dovuto al covid19 è del 1-2 per mille. Concordo inoltre con Viperus: in italiano si dice confinamento e non lockdown. Buona giornata a tutti :)
Tato50 2 mesi fa su tio
@miba Per la Svezia siamo al 6,25 per milione con il tasso di morti più alto in rapporto alla popolazione. Quindi sul "fatelo da voi" qualche dubbio può sorgere-;)
Opale Turchese 2 mesi fa su fb
noto che hanno rieducato gli svedesi ...che vita è? imprigionare gli anziani ...mantenere le distanze .. sembra quasi che cerchiate di abbellire i provvedimenti presi e punire chi non è d acordo ...in sintesi la traduzione è questa ..( vedete loro sono stati ubbidienti hanno mantenuto le distanze messo il microchip per tanto non abbiamo dovuto metterli la museruola ... in vece negli altri paesi sono stati disubbidienti e come punizione carcere e museruola ...ditemi se sbaglio 🤣🤣🤣
Van Dickens Nick 2 mesi fa su fb
Iry Fox
Rossana Vindrola 2 mesi fa su fb
ah, certo che a lasciare che tutti si contagino, alla fine si ottiene l'immunità di gregge, ma a che prezzo? al momento hanno il più alto tasso di mortalità al mondo, non si nota tanto perchè sono solo 10 milioni e non 60 come l'Italia! è una scelta irresponsabile!
Veselko Michelini 2 mesi fa su fb
Rossana Vindrola ma secondo lei quelli guariti nel tutto mondo di covid19 anno salvato dottori ho sono guariti da soli, dai farmaco non é trovato ancora, bravo per Svezia👏👏👏👏
Rossana Vindrola 2 mesi fa su fb
i dottori aiutano, ti sostengono l'ossigenazione, controllano i sintomi, ma un virus, senza vaccino, può essere battuto solo dal sistema immunitario. non è un batterio, dove il medico ti dà l'antibiotico giusto e lo uccide. gli svedesi hanno fatto una scelta che trovo senz'altro pratica, ma moralmente discutibile.
Milano Milano 2 mesi fa su fb
Rossana Vindrola più che altro non è ancora possibile sapere se esiste l’immunità di gregge. Stanno facendo un disastro, come del resto stiamo facendo noi qui
ziopecora 2 mesi fa su tio
il nostro connazionale vive in Svezia e non ha idea di quello che succede... Lui si sente al sicuro dove il tasso di mortalità è il più alto al mondo. L'ha capì tutt... Ma anche noi in Ticino abbiamo un tasso più alto di quello della Lombardia. Semplicemente il sistema sanitario non è collassato perché abbiamo più ospedali per numero di abitanti. Ma le nostre autorità, malgrado circa 3 settimane di vantaggio rispetto all'Italia, sono riuscite a far peggio di loro. Poi qui tutti convinti che ha funzionato tutto...
BRA_Zio 2 mesi fa su tio
@ziopecora D'accordissimo anche con te. Il ritardo è stato deleterio. E quel mezzo liberalismo un po svedese, mascherine solo raccomandate, spostamenti possibili, hanno alzato il tasso contagi.. Poi è vero che in certi posti ha colpito più che in altri ma questo nemmeno i virologi riescono finora a spiegarlo. (Bergamo, Brescia, Lodi...)
Mag 2 mesi fa su tio
@BRA_Zio Ha colpito di più laddove è stato deciso di contraffare le morti imputandole tutte al Covid; è per questo che i virologi non sanno spiegarselo, sono stati presi per il chiulo, proprio come è accaduto a te. Vedrai che poi la verità verrà a galla, ma come sempre accade ... verrà a gallo in ritardo.
Mag 2 mesi fa su tio
@Mag Caso "eternit" docet!
BRA_Zio 2 mesi fa su tio
@Mag Spiegati. E bene.
Vale Dolfini 2 mesi fa su fb
Si va bene ma da quello che so molti anziani sono morti...c’è qualcuno che chiede come mai???? Li in Svezia!!!!
Lino Bigo 2 mesi fa su fb
Vale Dolfini si sfoltisce la pololazione, piu spazio ai giovani!
Vale Dolfini 2 mesi fa su fb
Lino Bigo ma non sei gentile comunque
Enrico Manetti 2 mesi fa su fb
C'è, stato un accordo con L' AVS......
Arber Kristo 2 mesi fa su fb
Scusate ma:Se dovessi scegliere morire da Italiano o da Svedese preferirei morire da Svedese almeno Libero.E non chiuso in casa mentre te la fai addosso e morire lo stesso.Viva la Svezia coraggiosa.
Viperus 2 mesi fa su tio
Ancora ad usare quelle inutili parlate americane...lokdaun...esiste anche una parola italiana per quello sapete? Oppure credete di essere più intelligenti a scrivere in americano?
Michel Galati 2 mesi fa su fb
Cosa è cambiato?? https://www.facebook.com/264496326937269/posts/2906911349362407/?d=n
Josy Massa 2 mesi fa su fb
Michel Galati niente. In questo articolo si parla della situazione dal punto di vista di un abitante di un piccolo paesino della Svezia e secondo me un po ingenuotto. I dati ufficiali non cambiano, la Svezia ha la percentuale di decessi più alta al mondo. Stanno applicando la famosa immunità di gregge e a quanto pare fra poche settimane vedranno se avrà funzionato🤦🏽‍♀️
Michel Galati 2 mesi fa su fb
Josy Massa Sarebbe stato piu corretto e interessante riportare il dato e farlo commentare all’intervistato.. Invece così sembra che parlino di due paesi diversi, ed è lo stesso sito di informazione. Ah ma è tio! 🤦🏻‍♂️
Milano Milano 2 mesi fa su fb
Josy Massa l’immunità di gregge non vedi se funziona dopo poche settimane, secondo lei tutti i virologi del mondo sono scemi? Stanno monitorando gli immuni proprio perché vedere per quanto tempo dura l’immunità, e sembra proprio che non sia perenne ma che funzioni esattamente come per l’epatite
Marco Antonio 2 mesi fa su fb
10 milioni di persone,il paese con tasso di mortalita covid piu alto al mondo,la stanno isolando i suoi vicini...è questa la strategia??
Christian Catanese 2 mesi fa su fb
Marco Antonio Vi dicono che il modello svedese non ha funzionato: I numeri dicono che: sono morte 3.800 persone in Svezia. In Italia 32.000. contagiati 30.800 contro 227.000. tasso di letalità 12,15 contro 14,22.
Marco Antonio 2 mesi fa su fb
Christian Catanese Svezia 10 milioni di persone ,Italia 60 milioni,i suoi vicini :norvegia 235 decessi anche raddoppiando per via della metá delle persone a confronto di popolazione non si arriva lontanamente allo status svedese,a mio umile parere qualcosa non va
Silvia Rivo 2 mesi fa su fb
Christian Catanese Deve guardare in proporzione al numero di abitanti! E poi consiglio un confronto con il resto della Scandinavia.
streciadalbüter 2 mesi fa su tio
Si,sicuri di morire.
Mag 2 mesi fa su tio
@streciadalbüter ... di paura.
Findus 2 mesi fa su tio
beh l'approccio nordico é quello di sbattersene un pò, ma questo non lo scopriamo oggi. Al contrario di quello maternalista del sud. Ma il fatto che l'intervistato stesso abbia avuto l'influenza in questo periodo e nessuno l'abbia testato é tutto dire. E`oggettivamente impossibile che sia stato altro che il covid. Poi si può anche gestire le statistiche alla russa e dire che non é morto nessuno. Lezioni da dare comunque non ne ha nessuno. neanche la Svezia
BRA_Zio 2 mesi fa su tio
@Findus Sono pienamente d accordo. Aggiungo che a mio parere in moltissimi hanno fatto il covid molti più di quanti le statistiche mediche dicono (max 10% della Svizzera). Poi il fatto che il tasso della mortalità sia molto alto rispetto alla popolazione dice il resto...
Mag 2 mesi fa su tio
@Findus La Russia non ha alcun motivo di falsificare le statistiche dei morti imputandole falsamente al Covid.
Charlie Wild 2 mesi fa su fb
Stanno morendo in tantissimi
Mario Colangelo 2 mesi fa su fb
Corinne Ratti
Corinne Ratti 2 mesi fa su fb
Mario Colangelo dovevano intervistare mia sorella 🤣 così diventavo famosa
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 09:43:10 | 91.208.130.86