tipress
LUGANO
28.02.2020 - 13:130
Aggiornamento : 29.02.2020 - 08:15

Il ricovero alla Clinica Moncucco si è risolto «nel migliore dei modi»

La decisione è stata presa secondo disposizione del Medico cantonale

Il Pronto soccorso, i reparti di cura e gli ambulatori della Clinica sono normalmente operativi

LUGANO - Il paziente affetto da coronavirus, ricoverato alla clinica Moncucco, è stato dimesso. A comunicarlo è la stessa struttura ospedaliera che segnala come la decisione odierna abbia fatto seguito alle disposizioni del Medico cantonale. L'uomo, un 70enne, avrebbe contratto l'infezione vicino a Milano lo scorso 15 febbraio. Era ricoverato da lunedì.

La Clinica si dice «sollevata nel costatare che il ricovero si sia risolto nel migliore dei modi e senza esporre ad alcun pericolo di contagio gli altri pazienti presenti nella struttura e il personale che ha prestato le occorrenti cure».

«Prendersi cura degli ammalati che si trovano in uno stato di necessità - prosegue l'ospedale - è la missione principale della Clinica ed è quindi con soddisfazione che tutti i collaboratori e le collaboratrici coinvolti nella gestione del primo caso concludono questa esperienza».

Il Pronto soccorso, i reparti di cura e gli ambulatori della Clinica sono normalmente operativi.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 13:37:25 | 91.208.130.87