ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
54 min
Nessuna droga sfugge al loro naso
Cani antidroga, ma non solo. Il sergente Fausto Fedele li forma da 31 anni.
CANTONE
1 ora
La "mela ticinese" rimarrà indigesta ad Apple
Il ricercatore Alessandro Trivilini: «Un caso piccolo, ma unico»
GRAVESANO
8 ore
Una donna alla presidenza del PLR di Gravesano
L'elezione di Lara D'Alessio è avvenuta oggi nell'ambito dell'assemblea ordinaria della sezione
CANTONE
11 ore
Le minime al suolo hanno già raggiunto lo zero
Non solo freddo, per i prossimi giorni sono attese di nuovo piogge, anche intense.
FOTO
LUGANO
11 ore
«Abbiamo raccolto persino una tv e una poltrona»
La seconda edizione della "Giornata ecologica" si è rivelata un successo.
LUGANO
12 ore
Società immobiliare sotto inchiesta
Arrestati un dirigente e l'amministratore. Si parla di un buco di diversi milioni di franchi
LUGANO
12 ore
L'esperienza del Cortile ricomincia dal Foce
Dopo l'abbandono della sede di Viganello, il progetto artistico di Emanuele Santoro trova l'ospitalità della Città
CANTONE
12 ore
Il Ticino ha novanta nuovi pompieri
È terminato ieri il corso di formazione a cui hanno partecipato tre donne e ottantasette uomini
LUGANO
13 ore
Si testa il volo Agno-Ginevra
Spiraglio di luce per l'aeroporto ticinese. In pista, un jet da 18 posti.
BREGAGLIA (GR)
14 ore
Bregaglia scossa da un botto: ignoti fanno saltare il bancomat
L'episodio si è verificato nelle prime ore di oggi a Vicosoprano. Durante la stessa notte è anche stata rubata un'auto
MASSAGNO
14 ore
Visita dell’Ambasciatore di Ungheria
Il rapporto di amicizia con il villaggio di Ghipes iniziò 30 anni fa
CANTONE
14 ore
Pericolo Listeria: Migros richiama l'insalata di pasta integrale
Si consiglia ai clienti di non consumare: non sono da escludere rischi per la salute
FOTO E VIDEO
GORDOLA
15 ore
Camion in fiamme, arrivano i pompieri
Il mezzo pesante è stato portato via con un carro attrezzi.
LOCARNO
23.01.2014 - 14:290
Aggiornamento : 20.11.2014 - 09:24

È Locarno la città più digitalizzata della Svizzera italiana

Carla Speziali: "È un onore. Mi congratulo con i nostri imprenditori"

LOCARNO – In una cerimonia organizzata presso il municipio di Locarno, la località in riva al Lago Maggiore è stata premiata ieri come città più digitale della regione "Svizzera italiana". Samuel Leiser, portavoce di Google Svizzera, ha illustrato i criteri di assegnazione e consegnato il premio "eTown 2013" a Carla Speziali.

 

Per la prima volta in assoluto, Google Svizzera assegna ai comuni e alle città più digitali delle tre regioni linguistiche del nostro Paese il premio Google eTown Award 2013. Questo riconoscimento è conferito alle città in cui le aziende hanno compreso meglio di altre la rilevanza di internet per le proprie attività commerciali, contribuendo così al ruolo della Svizzera come paese propulsore dell’economia e dell’innovazione.

 

Il Sindaco Carla Speziali non ha potuto che rallegrarsi per il riconoscimento ottenuto: “E‘ un onore per me ricevere questo riconoscimento che premia l’innovazione delle nostre Piccole e Medie Imprese particolarmente attive nell’utilizzare internet e le tecnologie moderne. Questa modalità di lavoro orientata al futuro, ne siamo convinti, aiuterà le nostre imprese nella crescita e nel successo all’interno dei rispettivi mercati, garantendo un prospero futuro al loro settore, ai lavoratori e alla nostra Città. Mi congratulo quindi con i nostri imprenditori per aver colto l’opportunità delle nuove tecnologie accrescendo la loro competitività e li ringrazio a nome della cittadinanza per il loro dinamismo. La Città di Locarno è particolarmente vicina al settore imprenditoriale in quanto lo ritiene fondamentale per lo sviluppo della Regione. Ricordo ad esempio gli importanti investimenti effettuati nella zona industriale sul Piano di Magadino dove auspichiamo poter presto accogliere nuove realtà imprenditoriali.”

 

L’"eTown Award" alle città più digitali della Svizzera - Nell’ambito di un’iniziativa che ha coinvolto tutta Europa, nel 2013 le città svizzere più digitalizzate sono state premiate per la prima volta con il titolo di "eTown". Il premio va alle località in cui le aziende hanno spostato in rete in modo più rapido e deciso le proprie attività commerciali, di vendita e marketing.

 

Un recente studio realizzato in collaborazione con ICT Switzerland ed Econlab ha dimostrato che in Svizzera e nelle altre economie sviluppate il grado di digitalizzazione è un fattore di competitività sempre più importante e il potenziale di crescita che internet rappresenta per l’economia svizzera e le PMI è molto rilevante.

 

Per comprenderne l’importanza, basta pensare che attorno alla rete si concentra il 5,6% del PIL svizzero, ovvero circa 32,2 miliardi di franchi. Maggiore digitalizzazione significa quindi più crescita economica, meno disoccupazione e un maggiore potenziale di innovazione.

 

Maggiori informazioni sull’iniziativa "eTown" all'indirizzo www.google.ch/ads/stories

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 07:26:44 | 91.208.130.86