Cerca e trova immobili
Il video: «Siate generosi almeno come con l'Ucraina»

ALTA VALLEMAGGIA/ MESOLCINAIl video: «Siate generosi almeno come con l'Ucraina»

08.07.24 - 19:31
Maltempo: Piero Marchesi, presidente della deputazione ticinese alle Camere Federali, chiede soldi alla Confederazione. Senza filtri.
Foto Tio/20Minuti
Il video: «Siate generosi almeno come con l'Ucraina»
Maltempo: Piero Marchesi, presidente della deputazione ticinese alle Camere Federali, chiede soldi alla Confederazione. Senza filtri.

ALTA VALLEMAGGIA/ MESOLCINA - Ticino, Grigioni e Vallese uniti per fare sentire la propria voce. Le rispettive deputazioni alle Camere federali hanno chiesto alla Confederazione di fornire supporto logistico e finanziario alla ricostruzione delle zone periferiche colpite dal maltempo nelle scorse settimane.

«Svizzera sempre solidale con l'estero» – Piero Marchesi, presidente della deputazione ticinese, sintetizza il suo personale pensiero in un video realizzato per tio.ch. «Ringraziamo la Confederazione per la vicinanza alle regioni colpite dal maltempo. Ma non basta. La Svizzera si dimostra sempre molto solidale con l'estero. Basti pensare ai miliardi di franchi promessi per la ricostruzione dell'Ucraina».

«Generosa allo stesso modo» – E partendo da questo esempio Marchesi rilancia: «La Confederazione deve ora dimostrarsi generosa almeno altrettanto con il Grigioni, il Vallese e il Ticino. Per ricostruire nel minor tempo possibile quanto la natura ha distrutto».

«Una risposta concreta» – Insomma, si chiedono misure urgenti. E Marchesi scende in pista in prima linea. Senza usare filtri. «Con questa lettera le tre deputazioni unite chiedono al Consiglio Federale una risposta concreta alle popolazioni colpite dal maltempo».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE