Cerca e trova immobili

MENDRISIOAll'Associazione Cittadini per il territorio il premio Binding per la Biodiversità

13.06.24 - 12:14
Premiata per la realizzazione del Parco del Laveggio
Foto Associazione Cittadini per il territorio
Fonte Associazione Cittadini per il territorio
All'Associazione Cittadini per il territorio il premio Binding per la Biodiversità
Premiata per la realizzazione del Parco del Laveggio

MENDRISIO - L’Associazione Cittadini per il territorio si porta a casa il Premio Binding per la biodiversità 2024. Al gruppo di amiche e amici della natura il merito di avere voluto creare un parco che seguisse il corso del torrente Laveggio e che costituisce oggi un luogo di rigenerazione per le persone e la natura.

«Non si può far sparire anche il bel prato umido vicino al Laveggio per far spazio a un bacino di raccolta delle acque alluvionali del fiume!» è quello che si sono detti i componenti dell'associazione. Le loro azioni contro progetti controversi e la proposta di un Parco del Laveggio hanno dato vita pian piano a un movimento di cittadini e cittadine che ha riunito attorno a questo importante progetto popolazione, ambientalisti e autorità.

Oggi il Parco del Laveggio si estende su una superficie di circa 5.4 milioni di m2. «Il percorso lungo il fiume - spiegano - porta attraverso zone industriali, residenziali, agricole e collega paesaggi aperti e riserve naturali nelle quali si trovano ancora la lampreda di ruscello, la raganella italiana e la testuggine d’acqua».

Grazie a un importante lavoro di informazione, alla collaborazione con le amministrazioni cantonale e comunali e al coinvolgimento di un team di giovani professionisti «è stato possibile tutelare aree naturalistiche di pregio. Il percorso quasi ininterrotto fa sì che il fiume sia visibile e accessibile a un’ampia parte della popolazione. In questo modo - aggiungono - le zone naturali rimaste diventano un’area di svago per tutti e la
combinazione con le infrastrutture industriali assume un carattere quasi scenografico».

Acqua significa vita - «Per decenni si è fatto di tutto per allontanare il più rapidamente possibile l’acqua da città e villaggi. Ora, con l’avanzamento del cambiamento climatico cresce la consapevolezza della grande importanza dei corsi d’acqua e delle loro rive per la natura e di conseguenza per il benessere delle persone».

Il tema di quest’anno del Premio Binding era “Acqua e habitat verde-blu” in aree urbane. «Dei 28 progetti inoltrati, il Parco del Laveggio è quello che ha maggiormente convinto la giuria». E così all’Associazione “Cittadini per il territorio” va il premio principale di 100'000 franchi «che andrà a favore di misure di valorizzazione della biodiversità lungo il Laveggio».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE