Cerca e trova immobili

CANTONEIl Farmacista cantonale va in pensione

23.05.24 - 11:18
Il DSS ha pubblicato oggi il concorso per trovare il successore di Giovan Maria Zanini.
Ti-Press
Fonte DSS
Il Farmacista cantonale va in pensione
Il DSS ha pubblicato oggi il concorso per trovare il successore di Giovan Maria Zanini.

BELLINZONA - Il farmacista cantonale Giovan Maria Zanini va in pensione. Lo ha annunciato poco fa il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) che ha nel contempo pubblicato un concorso per trovare il suo successore. «Esprimiamo sin d'ora - sottolinea il DSS - i nostri più sentiti ringraziamenti a Giovan Maria Zanini per la competenza, l’autorevolezza e la disponibilità dimostrate in oltre trentacinque anni di servizio presso l’Amministrazione cantonale a beneficio della salute della popolazione ticinese, ricoprendo importanti incarichi anche a livello federale».

Il mandato - Il mandato principale dell'Ufficio del farmacista cantonale consiste nel controllo degli agenti terapeutici (medicamenti e dispositivi medici) e del settore farmaceutico sul territorio ticinese. «Il Farmacista cantonale - precisa il DSS - vigila sullo sviluppo, la sperimentazione e la produzione di principi attivi e prodotti farmaceutici finiti, sul loro commercio all'ingrosso e al dettaglio e sulla loro prescrizione e utilizzazione, garantendo che i pazienti abbiano accesso esclusivamente a trattamenti terapeutici di alta qualità, sicuri ed efficaci». Unità amministrativa della Divisione della salute pubblica, l'Ufficio del farmacista cantonale coordina inoltre le ispezioni presso fabbricanti e grossisti di medicamenti, gestisce la farmacia ospedaliera per la Clinica psichiatrica cantonale e amministra le scorte sussidiarie cantonali di materiale sanitario.

I requisiti - Chi ambisce alla successione di Zanini dovrà disporre di un titolo accademico completo in farmacia oppure in scienze farmaceutiche e del titolo di specialista in farmacia d’officina (FPH). «Sono altresì richieste - conclude il DSS - una pluriennale esperienza nel campo farmaceutico, di preferenza anche in contesti clinici, accademici o della ricerca, esperienza in ambito dirigenziale, di amministrazione e di gestione e conoscenza del sistema istituzionale e dei temi di politica sanitaria svizzera».

Ulteriori dettagli, così come le modalità di partecipazione, sono disponibili sul sito www.ti.ch/concorsi

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Onorina 2 sett fa su tio
In tempi della pandemia, ha vigilato su questi nuovi prodotti garantendo che i pazienti abbiano accesso esclusivamente a trattamenti terapeutici di alta qualità, sicuri ed efficaci. Sarebbe curioso sapere cosa direbbe oggi, dopo 4 anni e in seguito a nuovi studi su questi prodotti sulla loro sicurezza e sulla loro efficacia. Semplice curiosità!!

Matteo81 3 sett fa su tio
Io dico solo per fortuna c'era lui e non uno, non uno singolo di quelli che commenta qui sul blog, me compreso, a gestire un momento così complesso. Grazie.

tschädere 3 sett fa su tio
non piango per la sua partenza.spero solo che il suo sucessore sia un po piu liberale e adoti un sistema piu amichevole.

Simo22 3 sett fa su tio
Era ora, mai sopportato e con la pandemia e la sua gestione dei centri, delle vaccinazioni a persone fobiche degli aghi aspettavo solo il momento che uscisse di scena. Buona pensione!!!

Nina 3 sett fa su tio
Risposta a Simo22
il contrario del mio commento sotto 😜, ... cosa Non ti é piaciuto della sua gestione dei centri ?

Bionda 3 sett fa su tio
finalmente!!!

pegis 3 sett fa su tio
Risposta a Bionda
Finalmente e sicuramente non mancherà a nessuno.

Bionda 3 sett fa su tio
Risposta a pegis
Meno male sei della.mia parte ogni tanto.

Nina 3 sett fa su tio
Risposta a Bionda
finalmente ??...cosa vi ha fatto di negativo ?

Onorina 2 sett fa su tio
Risposta a Nina
Niente di negativo Nina, si è adeguato al Diktat come tanti altri. Di sicuro con i consigli di allora ha contribuito a rendere i vaccinati positivi al Corona. Questo non si può negare!!

Nina 3 sett fa su tio
ho apprezzato il Dr. Zanini 👏👏👏 per la sua gestione dei centri vaccinali e della comunicazione , durante la pandemia covid
NOTIZIE PIÙ LETTE