Cerca e trova immobili

COMANOAnche se fosse stato un lupo, non lo sapremo mai

07.12.23 - 17:30
Un cerbiatto morto, e dilaniato, è stato rinvenuto nei prati di Comano. Capire cosa sia successo è ormai impossibile.
Foto lettore tio.ch
Anche se fosse stato un lupo, non lo sapremo mai
Un cerbiatto morto, e dilaniato, è stato rinvenuto nei prati di Comano. Capire cosa sia successo è ormai impossibile.

COMANO - «Buongiorno, questa mattina ho trovato una carcassa di una cerva a Comano, credo sia stato il lupo», con queste parole e una foto un lettore di tio.ch ha segnalato alla redazione un macabro ritrovamento fra i prati del comune luganese.

Nell'immagine, il corpo dell'animale risulta dilaniato in maniera estesa, l'ipotesi del lupo salta subito quindi alla mente sia per l'estensione e l'entità delle ferite, sia perché - in fin dei conti - il predatore è presente nella vicina Val Colla.

In ogni caso, se sia stato il lupo oppure no, non lo sapremo mai. Il lettore, infatti, ritornato sul posto un paio di ore dopo, ha notato che i resti erano stati rimossi.

Abbiamo quindi contattato il Dipartimento del territorio per avere qualche informazione in più, per capire - insomma - se dalla Valle il predatore avesse davvero potuto avventurarsi fino ai limiti del caseggiato.

«Purtroppo sulla base dell’immagine non è assolutamente possibile stabilire né la causa della morte, né quali animali si siano cibati della carcassa», ci spiega Gabriele Cozzi dell'Ufficio caccia e pesca dei Distretti Lugano e Mendrisio che ha visionato le fotografie, «in questi casi, la cosa migliore da fare è quella di contattare direttamente i guardacaccia in modo che possano fare un sopralluogo ed eventualmente raccogliere campioni genetici».

Cosa, questa, che non sarà più possibile perché della carcassa non c'è più traccia: «i guardiacaccia che si sono recati sul posto, dopo essere stati informati, hanno constatato che in effetti era già stata rimossa», aggiunge Cozzi, «si sono interessati, e a rimuoverla è stato il Comune».

Da noi interpellate, le autorità comunali di Comano confermano: «l’animale è stato trasportato a Lamone al Centro Regionale di Raccolta Carcasse Animali dai nostri collaboratori. A oggi non disponiamo di alcuna informazione sull’animale o sugli animali che potrebbero essersene cibati».

Stando al Comune, in ogni caso, l'ipotesi del lupo resta tale: «Nei nostri boschi non sono mai stati segnalati lupi», ci spiegano, «vivono invece molte altre specie, come ad esempio volpi e cinghiali, che si nutrono anch’essi di carne».

COMMENTI
 

Mar 2 mesi fa su tio
Gli esseri umani sono peggio dei lupi

Mar 2 mesi fa su tio
Certo che quelli del comune sono molto informati sulle procedure.

Don Quijote 2 mesi fa su tio
Se il lupo c'è, dovrà per forza mangiare qualcosa, e anche se noi umani siamo prigionieri di regole e leggi, difficilmente si potranno applicare a un lupo.

Selvadec 2 mesi fa su tio
lello , quando abiterà in un paese appena sopra lugano , non troppo distante..... solo 5 km dalla zona della resega e vede il / i lupi quasi regolarmente vedrà che non si parla di fantasia .... ..... cif...ul de goma

bibis 2 mesi fa su tio
Risposta a Selvadec
ahahah vede i lupi quasi regolarmente!! Ma dove??!! Io li ho visti solo al tier park di goldau

Lello 2 mesi fa su tio
Risposta a Selvadec
ho una cascina dove si trova a detta di molti uno dei branchi pericolosi del Ticino,abito ai confini con il bosco e ho tre figli,uno anche piccolo ma certe fantasie da film non me le faccio,bi gul se ta pias mia la campagna invece da 5 minuti da lugan va in centro e romp mia i maroni

Lello 2 mesi fa su tio
Risposta a bibis
le erbette fanno brutti scherzi

Nolema 2 mesi fa su tio
Risposta a Lello
Piciu

bibis 2 mesi fa su tio
Oggi ho raccontato mio figlio di 5 anni che delle persone cattive senza motivo hanno ucciso un povero lupo :-( Hanno paura che mangi le capre e le pecore nei pascoli.. pascoli che fra poco saranno ricoperti di neve mentre il bestiame è al calduccio nella stalla a mangiare il fieno. Che i lupi sono carnivori e capre etc devono tenerle al sicuro perchè sono facili prede, ma possono mangiare un capriolo, un cervo, un tasso, un cinghiale perchè devono nutrirsi per sopravvivere come tutti noi e hanno il diritto di vivere. A 5 anni l'ha capita, lui. Ps. Io vivo in Val colla da una vita, ho i cani e giro tanto per i boschi. Non ho mai visto un lupo anche se mi piacerebbe. Siamo sicuri che esistano davvero?

Selvadec 2 mesi fa su tio
jonh wayne strada nucleo tera da sura

John Wayne 2 mesi fa su tio
Comano dove???? Prato zona discarica, San Bernardo, Ronchetto, Cimitero, ecc? Mi ritengo fortunato che abito in campagna e non mi faccio spaventare da un cinghial, lupo, o altro (chi vuole intendere in_tenda...) perché i sistemi per tutelarsi ci sono, per un badile o vanga non servono permessi per portarli in giro.

littli 2 mesi fa su tio
Risposta a John Wayne
Spero che non succeda che qualcuno incontrandola ricambi la cortesia.

Mao76 2 mesi fa su tio
Il fatto e’ molto semplice l’uomo si è insediato dove prima c’era la natura . Avranno il diritto di vivere anche sti poveri lupi o no ? E secondo natura il lupo e’ carnivoro per quanto mi risulta quindi non capisco lo stupore di questa carcassa di cervo/a .

mestesso 2 mesi fa su tio
Risposta a Mao76
Condivido 👍

Selvadec 2 mesi fa su tio
ma qualcuno ragiona sul gatto che è stato trovato in una zona abitata e non in un pascolo di montagna o in un bosco ???? c'è ne sono troppi e sempre piu vicini a casa scuole ecc ecc .... cosa si aspetta a intervenire sul serio .... prima che un qualche nimale domestico es un cane ....o.peggio.un bambino venga preso !!!! svegliamoci abbiamo troppi lui in ticino e troppo.poco territorio !!!!

Lello 2 mesi fa su tio
Risposta a Selvadec
sempre detto che ci sono troppi lui e poche lei,speriamo che il gatto non era delle nevi,comunque complimenti per la fantasia

bibis 2 mesi fa su tio
Risposta a Selvadec
tu ne hai visto uno?

mestesso 2 mesi fa su tio
Risposta a Selvadec
Quanti lupi hai visto con i tuoi occhi in tutto il 2023? Di tutti i lupi che hai visto, (da come scrivi devono essere molti), quanti si stavano “cibando” di pecore o capre o peggio di cani o gatti? (non menziono esseri umani in quanto troppo fantasioso)

L HOST 2 mesi fa su tio
Se fosse stato il lupo non ci vedo nulla di anomalo

Cacos1 2 mesi fa su tio
Risposta a L HOST
Come dice bene luky qui sotto dove e il problema

Luky 2 mesi fa su tio
non capisco dove è il problema se è stato veramente il lupo.......non mi risulta che sia una specie erbivora.....pecore no, capre no, vacche no, cervi no,caprioli no, ma c'è qualcosa che può mangiare questa povera bestia?

87 2 mesi fa su tio
Risposta a Luky
Scatolette e croccantini

NoMainstream 2 mesi fa su tio
in generale non è saputo quanti cacciatori e quanti fucili camminano in valle

mestesso 2 mesi fa su tio
Semplicemente, la natura ha fatto il suo corso.

Frankeat 2 mesi fa su tio
Risposta a mestesso
Un po' come quando l'uomo elimina il lupo per difendere il proprio territorio. E' il circolo della vita.

mestesso 2 mesi fa su tio
Risposta a Frankeat
la natura fa il suo corso nel mondo animale, dove l’istinto prevale. L’uomo ha il dono dell’intelligenza, pertanto, se il suo territorio é stato “violato”, significa solo ed unicamente che non ha usato correttamente l’intelligenza, ma solo l’arroganza e la presunzione.

Cacos1 2 mesi fa su tio
Risposta a Frankeat
O il lupo che attacca il cacciatore per difendere il suo territorio e la sua prole,ma si sa il lupo non e un animale cattivo, è l'uomo la vera bestia

bibis 2 mesi fa su tio
Risposta a Frankeat
il lupo attacca per nutrirsi e vivere, l'uomo attacca perchè.. perchè? non me lo spiego.

87 2 mesi fa su tio
Risposta a Frankeat
Facciamo che lupo e uomo lottino ad armi pari e senza trucchi? Nessuno strumento, solo le armi naturali proprie e/o create con le proprie mani. Penso che molti cacciatori diventerebbero facili prede senza le armi da fuoco.

Cacos1 2 mesi fa su tio
Risposta a mestesso
Belle parole ,condivido
NOTIZIE PIÙ LETTE