Cerca e trova immobili

LOCARNO«Dopo un anno il Comune non ha ancora risposto alla mia interrogazione»

13.11.23 - 11:39
L'interpellanza - alla quale va dato seguito in 60 giorni - è di Marko Antunovic. Oggetto: il centenario del Patto di Locanro
Marko Antunovic
Fonte Comunicato
«Dopo un anno il Comune non ha ancora risposto alla mia interrogazione»
L'interpellanza - alla quale va dato seguito in 60 giorni - è di Marko Antunovic. Oggetto: il centenario del Patto di Locanro

LOCARNO - Un'interrogazione datata fine novembre 2022 e riguardante il centenario del Patto di Locarno (il riferimento è agli accordi elaborati durante la Conferenza di Pace tenuta a Locarno dal 5 al 16 ottobre 1925), alla quale non è mai stata data risposta. La segnalazione, che si è tramutata in un'interpellanza, è di Marko Antunovic (Verdi del Locarnese) e, ora, punta a chiedere i  motivi di tal ritardo e cosa in effetti si stia facendo per la ricorrenza.

«La mancata risposta, nonostante il termine di 60 giorni previsto dalla LOC, è motivo di preoccupazione e lascia insoddisfatti i cittadini interessati a comprendere l'impegno e le azioni intraprese per celebrare degnamente il centenario del Patto di Locarno. In considerazione del carattere internazionale dell'evento, della sua risonanza storica e dell'opportunità di promuovere la nostra regione, è essenziale ottenere chiarezza sulle iniziative del Municipio», si apre il testo dell'interpellanza.

Nell'interrogazione del 2022 «citavo Baruch Spinoza quando dice che la pace non è l'assenza della guerra, ma una virtù, uno stato d'animo, una disposizione alla benevolenza, alla fiducia, alla giustizia. Possiamo cogliere l'occasione per ricordare al mondo che la pace è il valore più alto per la nostra vita. Abbiamo una grande opportunità tra le mani, cerchiamo di trarne il miglior vantaggio per l’insieme. Spero solo che il ritardo nella risposta all'interrogazione non sia dovuto all'imbarazzo di aver compiuto pochi progressi fino a quel momento»scrive Antunovic.

E di seguito ecco le domande al Comune: 

- Qual è il motivo del ritardo nella risposta all'interrogazione inviata più di un anno fa, considerando che la LOC stabilisce un termine di 60 giorni per fornire una risposta?

- Ci sono circostanze specifiche o difficoltà incontrate dal Municipio che hanno contribuito al ritardo nella gestione dell'interrogazione riguardante il centenario del Patto di Locarno?

 - Quali misure il Municipio intende adottare per garantire che future interrogazioni e interpellanze vengano gestite tempestivamente, rispettando i termini previsti dalla normativa comunale?

- In che modo il Municipio intende rimediare al ritardo nella risposta e assicurare che venga fornita una risposta completa e approfondita all'interrogazione presentata?

- Quali sono, per il futuro, le garanzie che il Municipio può offrire per migliorare la trasparenza e l'efficienza nel trattamento delle interrogazioni dei consiglieri comunali?

NOTIZIE PIÙ LETTE