Cerca e trova immobili

CANTONELasciati a piedi dal TILO per Malpensa: «Il bus funzionava meglio»

15.09.23 - 06:30
I disservizi di sabato e l'impegno di Quadri: «Arriverà un atto parlamentare». La società ferroviaria: «Puntuali nell'88% dei casi»
TiPress
Lasciati a piedi dal TILO per Malpensa: «Il bus funzionava meglio»
I disservizi di sabato e l'impegno di Quadri: «Arriverà un atto parlamentare». La società ferroviaria: «Puntuali nell'88% dei casi»

LUGANO - La puntualità dei mezzi pubblici è la "conditio sine qua non" per far sì che il pendolare possa avere vita tranquilla. Ma se un ritardo sul lavoro può alla peggio riservare qualche grattacapo, lo stesso non si può dire quando si è diretti in aeroporto. Il volo, infatti, non ci aspetta. Ne sanno qualcosa i viaggiatori che sabato scorso sono saliti sul TILO per Malpensa e che, in due occasioni nell'arco della mattinata, non hanno potuto varcare il confine.

«Siamo finiti su un taxi» - «Sono salito alle 12:06 a Lugano, sono dovuto scendere a Stabio», ci racconta un lettore. «Il treno non poteva procedere per ragioni non ben precisate». Unica soluzione per non perdere il volo: il taxi. «Abbiamo formato dei gruppetti. In quattro abbiamo speso 50 franchi a testa per raggiungere l'aeroporto». A bordo, il tassista spiega di essere appena tornato da Malpensa. «Il problema si era già presentato con il treno precedente». Il viaggiatore non nasconde un certo fastidio: «Ci fosse stata l'alternativa del bus avrei risparmiato tempo e denaro».

Quadri: «Il trasporto su gomma funzionava meglio» - Una lamentela, la sua, che ricorda la levata di scudi contro il mancato rinnovo della concessione alla ditta di pullman che assicurava collegamenti tra il Ticino e lo scalo internazionale lombardo. Tra coloro che erano insorti, il consigliere nazionale leghista Lorenzo Quadri, autore di più atti parlamentari all'indirizzo del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (Datec). «La risposta del Governo era stata che non si voleva fare concorrenza dato l'investimento finanziario per quella tratta. Ma è anche vero che il Datec si era dato tre anni dopo i quali avrebbe rivalutato l'alternativa su gomma. E tre anni, in effetti, sono passati».

Nel frattempo, il consigliere nazionale non ha cambiato opinione: «Privilegiando il trasporto su rotaia si è scelto di vietare un'alternativa che funzionava meglio. Quindi, di fatto, si è creato un disservizio. Diciamolo chiaramente, non è una grande strategia per un Cantone che ha anche delle ambizioni congressuali. La raggiungibilità è un fattore importante».

Insomma, un nuovo atto parlamentare sembra già nell'aria: «Visto che la situazione non è migliorata e la qualità del servizio rimane problematica toccherà sollecitare quella valutazione finita nel dimenticatoio».

TILO: «Puntuali l'88% dei collegamenti» - Dal canto suo TILO, contattata, non nasconde i disservizi di sabato: «A causa di un guasto agli impianti ferroviari di Varese, sono state soppresse due corse. Un guasto infrastrutturale non ha permesso la corretta circolazione di quei collegamenti, ma quelli successivi sono circolati regolarmente», ci spiega la portavoce Giorgia Mosimann.

Il problema, pur non essendo isolato, non sarebbe però così frequente: «Da giugno ad oggi sono circolate in direzione di Malpensa circa 2'000 corse TILO: il 98.4% dei collegamenti S50 ha raggiunto l’aeroporto di Malpensa», viene sottolineato.

Le cause delle soppressioni? «Molteplici. Negli scorsi 3 mesi sono avvenute principalmente a causa di perturbazioni agli impianti ferroviari (50%), ad eventi che hanno coinvolto persone o autovetture (25%) oppure a problematiche legate al materiale rotabile e al personale (25%)».

Per quanto concerne la puntualità, invece, questa è stata garantita per l’88% dei collegamenti TILO S50, che hanno raggiunto Malpensa «entro 5 minuti rispetto all’orario di arrivo previsto».

Per ovviare al problema l'invito è quello a una pianificazione oculata degli spostamenti: «Si sono verificati dei casi isolati in cui è stato organizzato un servizio sostitutivo, tuttavia, nella maggior parte dei casi, garantire il collegamento successivo resta la miglior soluzione tenuto conto che i clienti in coincidenza con aerei pianificano il viaggio in direzione dell’aeroporto con un certo margine».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Evry 10 mesi fa su tio
TILO dall'inizio un F L O P !

LoveYourCountry 10 mesi fa su tio
Ma chissene frega di cosa pensa Quadri… perché la redazione continua a fargli pubblicità in continuazione? Elezioni a breve, ah ecco…

swisshornet11 10 mesi fa su tio
Il 90% dei problemi dei TILO Mendrisio-Malpensa è la mancanza del capotreno di Trenord per la tratta italiana. Secondo le loro prescrizioni i treni regionali devono essere accompagnati da un capotreno, senza il capotreno il treno può circolare solo fino a Stabio.

BobLutz 10 mesi fa su tio
Quando è stato concesso il monopolio di stato, il cliente ha solo da pagare. Il servizio lo si deve giustificare solo con le statistiche fatte su misura.

Arturo1954 10 mesi fa su tio
Treni Sempre peggio

Porzarama 10 mesi fa su tio
A na in lecc cun i fieu sa riscia da spurcas da m…

cippalippa 10 mesi fa su tio
Ripristinare navetta subito!Ho rischiato di perdere l'aereo per ben 2 volte con quel cavolo di treno...in più la navetta aveva orari anche notturni,e se per caso ritardavi ti aspettava

Granzio 10 mesi fa su tio
Malpensa Express ….. vedi Google

Dan1962 10 mesi fa su tio
Non dimentichiamo che se hai un volo alle 6h30 tylo non c’è quindi trasporto su ruota c’era a partire delle 4 assolutamente da ripristinare

PerTe 10 mesi fa su tio
Purtroppo l’88% è un valore generale su tutti i collegamenti del TILO. Chi utilizza il treno regolarmente per lavoro lo utilizza una volta al mattino e una volta nel tardo pomeriggio. Per questi 2 collegamenti ho avuto spesso un Range mensile del 50% di soppressioni e sempre con un problema verificatosi all’ estero.

Evry 10 mesi fa su tio
Abbandonare TILO per e da Malpensa e far capo ai Bus AFFIDABILI !!!

Dog4life_boomer 10 mesi fa su tio
Scandalosa la FFS. Costi esagerati , poco puntuale, servizio clienti vomitevole. E il problema non è solo per andare in Italia.... Ho avuto ritardi che avrei perso l'aereo a Kloten, ma per fortuna ormai ci vado sempre un giorno in anticipo e dormo due passi in Hotel .

Fafner 10 mesi fa su tio
In realtà c'è ancora un servizio su gomma da e per Malpensa. Ovviamente non credo di poter fare il nome, ma ne ho usufruito questo mese di agosto ed ha funzionato molto bene.

1963hcap 10 mesi fa su tio
Risposta a Fafner
Mi associo anche senza aver mai preso un volo usando il treno, dato ke ci andavo con auto propria ke poi lasciavo nei vari parcheggi con relativa navetta, cmque il treno non viaggia al mattino prestissimo e nemmeno di sera tardi/notte dunque non è all'altezza del servizio pubblico richiesto sapendo ke molti voli hanno orari assurdi + evtl. ritardi nei rientri + si deve arrivare allo scalo al massimo 2h prima... il servizio col pulmino da 9 posto esiste ed è facilmente reperibile su Internet, mi pare la sede della ditta sia a Sessa x cui basta informarsi anche senza fare pubblicità...

Hannoveraner 10 mesi fa su tio
Succede quando confini con l'Italia, vedi scioperi e mancanza di personale.

Swissabroad 10 mesi fa su tio
Quadri sa (e nemmeno tanto bene) parlare e blaterale. Il re della propaganda. Ma all'atto pratico ha il di dietro sempre sulla sua poltroncina e non esce dal suo quadrilatero di confort zone... Quantomeno verso sud...dove ci sono gli inaffidabili e i cattivoni...

Marco2023 10 mesi fa su tio
Tilo ha qualche problema..in ogni caso abbiamo anche l'aeroporto a Kloten...

UtenteTio 10 mesi fa su tio
Risposta a Marco2023
Kloten quanto ci metti per arrivarci, tra tutto minimo mezza giornata? MPX 1h sei giù, se poi non trovi più la macchina o la trovi intera, è un altro discorso.

blitz65 10 mesi fa su tio
Risposta a Marco2023
certo.. . andato a NY.... partenza da Malpensa...scalo a Kloten fr 480.-- Kloten NY stesso aereo fr 320.-.... Kloten ciao ciao

blitz65 10 mesi fa su tio
Risposta a Marco2023
ops fr 320 in più

Nikname 10 mesi fa su tio
Se vado al lavoro con tilo, almeno 25 giorni all'anno arriverò in ritardo. Ottimo!

Paolin’ 10 mesi fa su tio
Risposta a Nikname
Solo se lavori a Malpensa. Eppure non era difficile interpretare il dato nell’articolo ed evitare di spararle grosse…

Dylan Dog 10 mesi fa su tio
Ma che servizio è, se loro stessi mi dicono di partite con largo anticipo!

Swissabroad 10 mesi fa su tio
Risposta a Dylan Dog
Io a Malpensa ci vado spesso, ma in auto, e proprio perché so che l'aereo non attende i ritardatari, parto con un buon margine di anticipo. Arrivo sereno, mi compero il giornale,, bevo un caffè...Io ragiono così e non ho mai problemi. Certo che se tutti partono all'ultimo, sia con auto che con treno, auspicando che non vi possano essere contrattempi, allora semplicemente non si è lungimiranti. Perché va bene tutto, ma credo che a chiunque nel proprio lavoro, di tanto in tanto sopraggiungano inconvenienti, ritardi o errori che pregiudicano il non rispetto di un termine.

ctu67 10 mesi fa su tio
puntuali ed efficienti....poi é suonata la sveglia...e si torna alla realtà!! ma mi facccccccia il piacere!!!

lügan81 10 mesi fa su tio
sarà anche comodo il tilo...ma ogni due per tre c'è un problema, una volta i binari, l'altra volta si ferma senza motivo, e mille altre volte scioperi che si ripercuotono da noi.. dunque il trno non è affidabile mentre il Malpensa Express erano SEMPRE PUNTUALI affidabili e gentilissimi! non era una cocorrenza ma un vantaggio avere piu mezzi pubblici per arrivare a Malpensa, personalmente ci vado in auto perche del treno non mi fido piu, mi sono scottato troppe volte e perso troppe volte il volo
NOTIZIE PIÙ LETTE