Cerca e trova immobili

CANTONE/SVIZZERAFurbetti nei posteggi per le auto elettriche? «È vietato e multabile»

10.01.23 - 10:01
Se qualcuno avesse dei dubbi, non si può parcheggiare senza caricare il veicolo
IMAGO
Furbetti nei posteggi per le auto elettriche? «È vietato e multabile»
Se qualcuno avesse dei dubbi, non si può parcheggiare senza caricare il veicolo

LUGANO - È sempre una situazione spiacevole non trovare un posteggio libero quando lo si cerca, ed è ancora più irritante se ad avervi "rubato il posto" è qualcuno che lì non dovrebbe parcheggiare.

Si sta infatti discutendo molto recentemente, con il boom delle auto elettriche, dell’utilizzo dei posteggi adibiti a ricarica (quelli, insomma, dotati della colonnina per poter mettere in carica le proprie vetture). Sui social media sono infatti nate delle discussioni in relazione a persone che hanno visto sia delle auto elettriche (non in carica) sia delle auto a carburante (benzina o diesel) parcheggiare normalmente negli spazi di ricarica.

C’è chi la considera una mancanza di rispetto, ma è multabile? Se i parcheggi sono in uno spazio pubblico, assolutamente. Ne abbiamo parlato con Aldo Barboni della Sezione della Circolazione di Camorino.

Fino a 100 franchi (e oltre)
«Il cartello complementare con il simbolo della "stazione di ricarica" aggiunto ai segnali di parcheggio indica che l’area interessata può essere utilizzata soltanto per la ricarica del veicolo a propulsione elettrica», ha spiegato a Tio/20 Minuti il Sostituto Capo Sezione, spiegando che lo prevede l’articolo 65 (capoverso 13) dell’Ordinanza sulla segnaletica stradale (OSStr). Quindi, ha confermato Barboni, «questi stalli servono esclusivamente per le auto elettriche che stanno effettuando una ricarica. Auto a benzina e auto elettriche che non stanno ricaricando possono essere multate».

Multate... quanto? Chi parcheggia senza un'auto elettrica o ibrida plug-in in uno spazio riservato alla ricarica sul suolo pubblico deve pagare una multa di 40, 60 o 100 franchi, a seconda della durata. Fino a due ore di sosta si parla di 40 franchi, dalle due alle quattro ore di 60 franchi e dalle quattro alle dieci ore fino a 100 franchi. 

Chi resta più di 10 ore (ad esempio di notte o durante un weekend) viene invece denunciato alla polizia - e il costo qui aumenta in modo vertiginoso tra tasse e sanzioni. Il Blick ha recentemente usato come esempio una multa di oltre 1’000 franchi inflitta ad un autista che ha parcheggiato, in modo prolungato, fuori da una linea blu.

«Meno multe»
Per quanto concerne le auto elettriche, non vale comunque la pena rimanere posteggiati al termine della ricarica: questo perché molti fornitori applicano delle tariffe aggiuntive quando viene raggiunto il 100% (ad esempio, Tesla arriva a far pagare fino a 1.- in più al minuto per chi resta sui “supercharger” al termine della ricarica).

Spesso però gli automobilisti furbetti la fanno franca quando parcheggi di questo tipo non sono su suolo pubblico, bensì ad esempio al di fuori dei centri commerciali. In effetti alcune segnalazioni riguardano proprio queste situazioni, di cui magari i proprietari o gestori dei negozi nemmeno si accorgono (...o non vogliono accorgersi). In tali occasioni ci si deve quindi appellare alla buona condotta degli autisti (o dei commercianti).

Almeno in pubblico, comunque, la convivenza tra i diversi veicoli sembra proseguire bene: la polizia cantonale ci ha confermato che il numero di sanzioni relative all'articolo generico dell’Ordinanza multe disciplinari (OMD 254: "parcheggio di un veicolo su un posto non riservato, secondo la segnaletica o la demarcazione, alla categoria di veicolo o utente in questione") è in linea con gli anni passati.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Um999 1 anno fa su tio
Il problema può essere risolto con un semplice disco orario, visto che ogni casa automobilistica pubblicizza che la ricarica è velocissima, non capisco perché qualcuno elettrica e non posso sostare per giorni. Facendo così si eliminerebbero i furbetti da ambo le parti.

dan007 1 anno fa su tio
Si pezzenti quelli scrocconi la l’auto eletto s e uno scempio

TheLord 1 anno fa su tio
Risposta a dan007
Riesci ad esprimerti in modo chiaro?

angie2020 1 anno fa su tio
si tratta perlopiù di prepotenti.

Um999 1 anno fa su tio
Risposta a angie2020
Anche chi possiede un veicolo elettrico, sapendo che in un’ora l’auto é carica la lasciano parcheggiata una giornata intera. Anche questi non sono da meno.

Meganoide 1 anno fa su tio
Vogliamo parlare degli scrocconi con le Tesla sempre collegate alle ricariche gratuite dell'Ikea, della Lidl o dei centri commerciali? Vanno apposta al centro commerciale solo per scroccare e spesso li vedi seduti in auto ad aspettare la ricarica. Che pezzenti...

Eritos 1 anno fa su tio
Risposta a Meganoide
Guarda che non esiste solo tesla con pacchi batteria più di 50kw/h anche Renault audì ecc ecc… e smettiamolo di enfatizzare su tesla per semplice gelosia… perché di ciò si tratta 🤡😂 e lo dico da fiero possessore di una Renault Zoe, e confermo che all’ikea più che altro gli scrocconi sono quasi sempre con targhe Italia, che anche se l’auto è arrivata a fine carica occupano lo stallo in modo menefreghista…

Anzaza 1 anno fa su tio
Risposta a Meganoide
Più ridicolo vedere plug-in con pacchi batteria imbarazzanti che si attaccano e dopo 15 minuti sono cariche ma i proprietari stanno in giro 5 ore. Mi sembra strano pensare che con la Tesla, il proprietario "rimanga" in auto ad aspettare che l'auto si carichi, considerando la velocità della ricarica della colonnina (max 11kW ). In poche parole passa la giornata in auto considerando che il pacco batteria più piccolo è da 55.

Meganoide 1 anno fa su tio
Risposta a Anzaza
@Anzaza, i pacchi batteria che lei definisce imbarazzanti sono comunque mediamente intorno ai 10 kWh (e continuano ad aumentare). Peccato però che, anche se la colonnina è più veloce, carichino solo a corrente alternata a 3.7 kWh (la maggior parte) oppure a 7.2kWh, il che significa che mediamente impiegano almeno tre ore per ricaricarsi, non 15 minuti, ovvero più lentamente di un'elettrica a corrente continua. Molte colonnine dei supermercati caricano a 22kWh, faccia lei il conto.

Anzaza 1 anno fa su tio
Risposta a Meganoide
Tesla non carica a 22 kWh ma unicamente a 11 kWh. Fosse per me toglierei tutte le colonnine elettriche gratuite così da eliminare il problema degli "scrocconi".

Meganoide 1 anno fa su tio
Risposta a Eritos
Premesso che possiedo un auto ibrida di valore analogo se non superiore ad una Tesla, è evidente che oltre a sparlare di "gelosia" (che al limite in italiano si chiama invidia), non ha capito il senso del commento. Fa ridere che gente che spende un sacco di soldi per l'auto poi si riduca a scroccare la corrente elettrica per caricarla occupando abusivamente il posto restando seduti dentro l'auto a leggere il giornale. Ovviamente ha pensato bene anche di aggiungere il solito inutile commento razzista anti italiani, ma le assicuro che tutte le volte che sono passato di lì ho visto per la maggior parte delle volte solo targhe ticinesi.

Gabriel 1 anno fa su tio
Si potrebbe incatenargli I cerchioni alla stazione di ricarica... poi mettersi a guardare mentre impreca... sai che risate 😂...

Isone 1 anno fa su tio
Problemi grassi! Basta smollare due pneumatici (quattro se l'auto è sul posteggio per diversamente abili) e vedrete che la prossima volta ci penseranno prima di occupare un posto auto a loro non riservato. Stesso trattamento anche per gli automobilisti che posteggiano sui posti per le moto o sulle strisce pedonali ...

Koblet69 1 anno fa su tio
prepotenza ,come chi parcheggia dove riservato agli invalidi. personalmente auguro a chi parcheggia con l'auto a carburante nei parcheggi adibiti a carica di nn occupare uno di questi parcheggi quando arrivo io con la mia auto elettrica

Frankeat 1 anno fa su tio
Risposta a Koblet69
Che uomo vero!

daniele77 1 anno fa su tio
Risposta a Koblet69
disse l'asino al mulo.... come fai a dare del prepotente e minacciare prepotentemente a tua volta di augurargli di non occupare quando arrivi tu... mah, chissà poi perché il mondo è cosi pieno di aggressività....

Koblet69 1 anno fa su tio
Risposta a daniele77
ed'eccone un'altro..

daniele77 1 anno fa su tio
Risposta a Koblet69
uno di cosa? finisci il discorso

Koblet69 1 anno fa su tio
Risposta a Frankeat
eccone uno....

Gianca_Zurzi 1 anno fa su tio
chiamate il poliziotto Huber

Gigetto 1970 1 anno fa su tio
Lo sanno i furbetti ma fanno finta di niente. O ci litighi o lasci perdere. Io faccio più in fretta. Gliela parcheggio dietro e con una prolunga me la carico. Quando arriva "mi spiace, non posso staccarla ora. Rovino la batteria". Non ti va bene? Chiama la polizia. Sanno di essere in torto e aspettano. :-):-)

UnoQualunque1 1 anno fa su tio
Risposta a Gigetto 1970
Nei tuoi sogni forse hahah

daniele77 1 anno fa su tio
Risposta a Gigetto 1970
la legge non permette nemmeno di bloccare un veicolo con un altro veicolo, in questo caso se chiami la polizia multano entrambi e probabilmente la tua multa sarebbe quella più salata.

gadoal 1 anno fa su tio
A Lugano mi è capitato piu di una volta di trovare un'automobile non elettrica messa in un parcheggio di ricarica elettrica che risultava (secondo la app di Emoti che fa vedere quali sono libere). Ho perso un sacco di tempo a cambiare parcheggio e trovarne un'altra. In questi casi, cosa di dovrebbe fare? Chiamare la polizia per fare multare l'auto abusiva??? Mi sembra un po esagerato, ma resta l'amaro in bocca a vedere i soliti furbetti farla franca.

seo56 1 anno fa su tio
Risposta a gadoal
Non acquistare le auto elettriche… la truffa del secolo!!

gadoal 1 anno fa su tio
Risposta a seo56
Ma che commento intelligentissimo, spero sia ironico. Ma dato che hai chiuso la frase con un punto esclamatico, direi che tu non lo sia. ma anche in questo caso capisco il commento, nel caso in cui il 56 stia per la tua età anagrafica, o il tuo anno di nascita. Difficile tenersi aggiornati, vero?

UnoQualunque1 1 anno fa su tio
Risposta a seo56
A fortuna lo dice il ticinese medio di Tio. Bravo fenomeno

daniele77 1 anno fa su tio
Risposta a seo56
la truffa del secolo l'hai avuta tu quando nella distribuzione dei neuroni ti hanno dimenticato
NOTIZIE PIÙ LETTE