Immobili
Veicoli

CANTONEÈ stata la notte più calda dell'anno

25.07.22 - 08:45
A Lugano la minima è stata di 23.8°, a Locarno Monti di 23.7°. MeteoSvizzera: «Le prossime andranno sempre meglio»
Depositphotos (HayDmitriy)
È stata la notte più calda dell'anno
A Lugano la minima è stata di 23.8°, a Locarno Monti di 23.7°. MeteoSvizzera: «Le prossime andranno sempre meglio»
La fine dell'attuale stato di allerta per la canicola è prevista per le 18 di domani. E da metà settimana le giornate si faranno più fresche.

LUGANO - Pesante, afosa e, in sostanza, molto appiccicosa. Quella trascorsa è stata la notte più calda registrata in Ticino in questo 2022. Lo conferma MeteoSvizzera in un post pubblicato questa mattina su Facebook

La più calda dell'anno e «fra le prime 10 più calde mai registrate». Le minime in quel di Lugano si sono fermate a quota 23.8°. Di poco più basse invece quelle registrate presso la stazione di Locarno Monti, con 23.7°. E le prossime notti, assicurano da MeteoSvizzera, «andranno sempre meglio».

E da primato è pure il livello raggiunto, sempre la scorsa notte, dall'isoterma di zero gradi, registrato alla quota di 5'184 metri sul livello del mare, che ha superato così il precedente record di 5'117 metri d'altitudine, registrato il 20 luglio del 1995. 

Canicola... ancora per poco
La fine dell'attuale stato di allerta per la canicola (di livello 3) è prevista per le 18 di domani. Le temperature massime nel corso della giornata raggiungeranno di nuovo la soglia dei 34 gradi. Un miglioramento marcato è atteso da metà settimana, con le massime in discesa sotto la soglia dei 30 gradi e le minime che faranno ritorno sotto i 20.

NOTIZIE PIÙ LETTE