Immobili
Veicoli
Tipress
LUGANO
27.01.2022 - 17:090

Inversione di tendenza, Lugano torna a crescere

Nel corso del 2021 la popolazione è aumentata di 95 unità.

Gli arrivi hanno superato le partenze. In miglioramento anche il bilancio nascite-decessi.

LUGANO - Lugano torna su. Dopo anni in flessione, gli abitanti della città sul Ceresio tornano ad aumentare. Il 2021, comunica il Comune, ha infatti visto crescere la popolazione di 95 persone. Il bilancio totale dei residenti sale così a 66'686. Nel 2020 la Città aveva registrato una diminuzione di 591 abitanti (-0.9%), e nel 2019 di 565 (-0.8%).

Più «chi viene» che «chi va» - Gli arrivi, nel corso dell'anno appena passato, sono stati 5'543, mentre le partenze 5'348. Rispetto al 2020 il saldo arrivi-partenze passa da -165 a +195 unità, con un forte incremento dei nuovi arrivi (+7.9%) e un lieve aumento delle partenze (+0.9%). Per quanto riguarda l’incremento degli arrivi, scrive la Città nella nota odierna, risalta il dato relativo ai giovani: gli arrivi aumentano del 12% sia nella fascia 0-19 anni che in quella 20-44. 

Decisamente meno decessi - Anche il saldo naturale tra le nascite, 478, e i decessi, 629, è migliorato significativamente. Nel 2021 i decessi sono diminuiti di 253 unità rispetto al 2020, quando furono 882. «Le fasce d’età sopra i 70 anni, specifica il Comune, mostrano una riduzione significativa dei decessi (-23% tra i 70-79 anni; -30% tra gli 80-89 anni; -38% tra i 90-99, -46% tra i 100-109 anni). «Questo aspetto esula dalle normali fluttuazioni statistiche temporali ed è riconducibile agli effetti della pandemia ancora in corso, che ha colpito la popolazione più anziana e vulnerabile in particolare nella sua fase iniziale, nel 2020».

Multiculturalità in riva al lago - A Lugano convivono 140 diverse nazionalità. Le persone che hanno ottenuto la cittadinanza svizzera nel corso del 2021 sono state 424.

Sul piano economico - Le attività economiche a registro sono infine 17'310, con un calo del 2.4% (al livello di fine 2016), gli arrivi sono tuttavia aumentati del +25.8%. In generale, tutti i settori appaiono in flessione, a eccezione del settore energetico (+7.7%). Gli stabili a registro sono 12'486 con 50'075 unità immobiliari, fra cui 41'730 abitazioni, 3'002 negozi e 3'206 uffici.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 06:09:03 | 91.208.130.87