Immobili
Veicoli
In Ticino altri 1'513 contagi e due decessi in ventiquattro ore
Tamedia
CANTONE
29.12.2021 - 10:040

In Ticino altri 1'513 contagi e due decessi in ventiquattro ore

Nelle strutture sanitarie del nostro cantone si contano attualmente 123 pazienti Covid, di cui 16 in cure intense

Di fronte all'impennata dei contagi dovuta alla variante Omicron, le autorità ticinesi invitano la popolazione a ridurre i contatti sociali

BELLINZONA - Ieri ne sono stati segnalati 1'004. Oggi sono invece 1'513. Stiamo parlando dei nuovi contagi Covid accertati in Ticino nelle ultime ventiquattro ore. Contagi che sono dunque ancora in aumento. Il totale dei casi confermati dall'inizio della pandemia, che risale al 25 febbraio 2020, sale così a 49'134.

Come si evince dall'odierno bollettino pubblicato dalle autorità sanitarie cantonali, salgono anche i decessi legati al Covid. Nelle ultime ventiquattro ore ne sono stati registrati due. Il totale sale così a quota 1'044.

Per quanto riguarda la pressione della pandemia sul sistema sanitario, attualmente nelle strutture sanitarie ticinesi si contano 123 pazienti Covid (ieri erano 110). Di questi, 16 si trovano in cure intense (+2 rispetto a ieri, quando erano 14).

Altri cinque positivi nelle case per anziani - Nelle ultime ventiquattro ore, nelle case per anziani ticinesi sono stati accertati cinque nuovi residenti positivi al Covid. Attualmente sono undici i malati (tutti vaccinati), in cinque strutture. La maggioranza è asintomatica e solo in pochi casi si riscontrano lievi sintomi. Lo si evince dai dati pubblicati oggi dall'Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (ADICASI).

Allievi in quarantena - Nelle scuole ticinesi, le vacanze di Natale sono iniziate lo scorso 24 dicembre. Ma sono ancora molti gli allievi in quarantena. Attualmente le classi in confinamento sono infatti 32.

Capodanno con pochi contatti - In Ticino la variante Omicron è ormai dominante. Una situazione, questa, che preoccupa particolarmente le autorità sanitarie cantonali. Anche di fronte all'impennata dei contagi osservata in questi giorni. Il Cantone ha pertanto invitato la popolazione a ridurre al minimo i contatti per i festeggiamenti di Capodanno. E in caso di contatti privati, «vanno rispettate le disposizioni in vigore e le misure di protezione personale».

Secondo il Governo, non è ancora possibile tracciare un bilancio sull'effetto che la diffusione della variante Omicron sta avendo sull'occupazione delle strutture ospedaliere. La situazione viene monitorata. E per la prossima settimana il Consiglio di Stato ha in programma una nuova riunione per valutare l'evoluzione di questa nuova ondata pandemica.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 11:19:00 | 91.208.130.87