Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE
10.11.2021 - 10:110

I nuovi positivi in Ticino sono 68

Un positivo e un guarito nelle case per anziani.

I dati relativi alla campagna di vaccinazione riportano che 238'433 persone, ovvero il 67,9% della popolazione, sono ora completamente vaccinate.

LUGANO - Lentamente, ma crescono. Sono 68 i ticinesi risultati positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore in Ticino. Ieri ne erano stati comunicati 50. A riferirlo è l'Ufficio del medico cantonale nell'odierno aggiornamento sulla diffusione del virus. Anche oggi non si registrano nuove vittime della malattia, come ormai da oltre un mese.

In ospedale - Nelle strutture ospedaliere ci sono oggi 15 pazienti Covid in tutto e tre di loro si trovano in terapia intensiva (le stesse cifre di ieri).


elaborazione tio/20minuti

Tra i banchi - Non si registrano nuove quarantene di classe, riferisce il Decs, e attualmente non ve ne sono in atto.

Nelle case anziani - Dopo i tre casi comunicati ieri, anche oggi si registra un nuovo positivo in una struttura per anziani in Ticino. Fortunatamente l'Associazione dei direttori delle Case per anziani della Svizzera italiana comunica anche un residente guarito da Covid-19.

Il vaccino - I dati relativi alla campagna di vaccinazione riportano che 238'433 persone, ovvero il 67,9% della popolazione, sono ora completamente vaccinate (due dosi oppure già guariti dalla malattia con una dose), mentre sono 477'955 le dosi finora somministrate.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Moro 2 mesi fa su tio
A tutti, vaccinati, guariti, testati e non vaccinati, ci riguarda tutti! Non importa quale sia lo status dell'individuo. Coloro che a novembre diranno "sì" alla legge Covid in Svizzera forse non hanno capito qual è la vera posta in gioco! Penso che la maggior parte di essi non siano consapevoli e non sappiano davvero a cosa dovrebbero dire di sì. Si fidano ciecamente delle dichiarazioni di "20 Minuten" e "SRF" che sono veicolate dal governo. Quindi qual è la cosa fondamentale di questa legge a cui dovete pensare prima di votare. *- Secondo l'articolo 1, il Consiglio federale può prendere decisioni in casi urgenti fino alla fine del 2031 senza informare i parlamenti*. *- Secondo l'art. 9, il Consiglio federale può intervenire nella legislazione in materia di esecuzione e fallimento e quindi limitare i diritti di proprietà*. *- Il Consiglio federale può decidere arbitrariamente e da solo sulle restrizioni della vita economica e sociale fino alla FINE del 2031*. *- La discriminazione e la sorveglianza di massa sono sancite dall'art. 3. La ricerca di contatti, le soglie, il programma di vaccinazione, gli ordini di quarantena, i test sono legalmente ordinati dal Consiglio federale*. *- L'introduzione del certificato Covid nell'art. 6a permette la restrizione e la sorveglianza dei cittadini su base permanente. Tutto questo non può essere approvato, nessuno può approvare che i nostri diritti fondamentali vengano tolti agli svizzeri in questo modo? E questo non ha niente a che vedere con il fatto che uno sia un sostenitore della vaccinazione, un oppositore della vaccinazione, un sostenitore di Corona o un critico. Si tratta di limitazioni palesi dei nostri diritti fondamentali che ci faranno perdere la nostra libertà in futuro. Qualsiasi cosa che non sia un *NO* a questa legge permetterà alla nostra tanto decantata democrazia di vacillare! La libertà è un valore grande e comporta delle responsabilità. Alziamo la testa, guardiamo il cielo e votiamo NO alle pastoie che ci vogliono imporre per il nostro bene. Un grande grazie a tutti voi.
Gimmi 2 mesi fa su tio
il mio parere da semplice persona e che se anche vacinati si puo' prendere il virus,ma la cosa piu' importante e che chi è vacinato non ha sicuramente l'aggravante della malattia,rispetto a chi non si è fatto vaccinare!
Suissefarmer 2 mesi fa su tio
vaccinatevi!!!! ma lasciate scegliere.
Giuggiola83 2 mesi fa su tio
diversi positivi ma nessun ospedalizzato mi sembra una buona cosa. visto che il nostro obiettivo è limitare le ospedalizzazioni. una cosa però mi incuriosisce: la scorsa volta erano usciti articoli giganteschi con scritto che in casa anziani un non vaccinato aveva portato la malattia (che ancora non ho capito con che prove affermavano questa cosa) .. ora non si dice nulla, come mai? può capitare che sia stato qualcuno vaccinato, lo sappiamo tutti e nessuno criticherebbe ciò, però come si pubblicizza la cosa da una parte dovrebbero farlo anche dall'altra. a me pare che ci sia tanta voglia di ridicolizzare una parte ed elogiarne un altra..........
Kastolino 2 mesi fa su tio
@Giuggiola83 Esatto.. É la puntuale strategia della discriminazione contro i no-vax. Se è un vaccinato ad infettare (magari perché irresponsabilmente non si è tenuto al rispetto delle semplici regole di igiene accresciuta) va bene. Se è un no-vax, è una bestia di Satana e va lapidato in Piazza Grande a Locarno.
seo56 2 mesi fa su tio
Grazie no VAX!!
Mattiatr 2 mesi fa su tio
@seo56 In che misura?
pelota 2 mesi fa su tio
@seo56 Teniamo conto dei positivi vaccinati (vedi case anziani). L'unico dato rilevante è quello del numero di ospedalizzati.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 18:19:58 | 91.208.130.87