Immobili
Veicoli

LUGANOFunerali di Borradori: accesso limitato a testati, guariti o vaccinati

15.08.21 - 16:09
Per adempiere alle normative Covid, il piano di protezione è stato modificato.
Tipress
Funerali di Borradori: accesso limitato a testati, guariti o vaccinati
Per adempiere alle normative Covid, il piano di protezione è stato modificato.
Sarà inoltre possibile, domani per tutta la giornata, effettuare il test in Piazza Rezzonico.

LUGANO - Oltre settemila. È questo il numero di persone atteso martedì allo stadio di Cornaredo per l’ultimo saluto al sindaco Marco Borradori. Ma se inizialmente la Città aveva dichiarato che l’accesso sarebbe stato consentito a tutti, senza bisogno di test, guarigione o vaccinazione, ora, come anticipato a Tio/20minuti da fonti interne al Municipio, c'è stato un dietrofront.  

Le normative federali - «Inizialmente pensavamo si potesse, ma ora abbiamo capito che ci sarà un afflusso significativo, quindi per partecipare alla funzione bisognerà avere un Certificato Covid», ci riferiscono dalla Città. E questo, per adempiere alle attuali disposizioni federali, che permettono lo svolgimento di eventi senza richiesta del Certificato, manifestazioni religiose comprese, con un tetto massimo di 1’000 persone. Il Municipio ha nel frattempo confermato ufficialmente l'informazione, aggiungendo inoltre che «al fine di tutelare la sicurezza e la salute dei partecipanti alla cerimonia» non sarà organizzato un corteo funebre.

Test in piazza - Per l'occasione, domani, dalle 8 alle 22, saranno messe a disposizione delle tendine per effettuare i test rapidi in Piazza Rezzonico. 

Accesso possibile già due ore prima - Martedì le porte dello stadio saranno aperte fin dalle 8, anche se la funzione inizierà solo alle 10, per permettere ai cittadini di prendere posto nelle tribune in maniera ordinata.  

NOTIZIE PIÙ LETTE