Foto Guardia di Finanza
GAMBAROGNO
25.06.2021 - 11:200

Settantamila euro non dichiarati intercettati a Zenna

Un cittadino germanico diretto in Italia è stato fermato dai doganieri, aveva con sé 16mila euro

GAMBAROGNO - È tempo di vacanze e qualche euro in più fa comodo quando si viaggia all'estero. Ma occhio alle disposizioni doganali. A mettere in guardia i viaggiatori diretti in Italia è il bilancio delle operazioni condotte dalla Guardia di Finanza. In particolare, sono state rese note le infrazioni riscontrate al valico di Zenna (Dirinella sul lato elvetico) dove in più operazioni, durante lo svolgimento delle ordinarie attività di controllo, i doganieri italiani hanno rivenuto oltre 70mila euro non dichiarati. 

L’ultimo ritrovamento di denaro contante fuori norma, pari a 16.060 euro, è avvenuto all’interno di un bagaglio a mano di un cittadino tedesco diretto in Italia. La soglia limite di denaro oltre la quale scatta l'obbligo di dichiarazione è di 10mila euro. Nel caso specifico il germanico, precisa la Guardia di Finanza di Varese, ha chiesto di «avvalersi dell'istituto dell'oblazione con pagamento immediato». Tradotto ci ha rimesso un po' di soldi per poter proseguire il viaggio.

Foto Guardia di Finanza
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 10:09:28 | 91.208.130.89