Branda nel fiume, Gianini sul Pizzo: parte il conto alla rovescia
Foto di Davide Giordano
BELLINZONA
07.05.2021 - 16:130
Aggiornamento : 20:11

Branda nel fiume, Gianini sul Pizzo: parte il conto alla rovescia

Aria di ballottaggio nella Capitale. Il video di Tio/20Minuti tra la gente e con i due candidati, piuttosto golosi.

Domenica 16 maggio si saprà chi sarà il nuovo sindaco. Ecco come gli sfidanti e i cittadini si avvicinano all'appuntamento.

BELLINZONA - A Bellinzona il conto alla rovescia è partito. Chi sarà il nuovo sindaco? Il socialista Mario Branda resterà in carica? Oppure gli subentrerà il liberale radicale Simone Gianini? Il video realizzato da Tio/20Minuti evidenzia diversi aspetti curiosi. In primis la golosità dei due pretendenti al trono, ai quali è stato simbolicamente offerto un cioccolatino a forma di coccinella.

Mentre Branda si dichiara fiducioso e promette, in caso di conferma, di fare il bagno vestito, "alla Daniel Koch" (il dottor coronavirus che si lanciò nell'Aare) nel fiume Ticino, il secondo canta la musica di Rocky Balboa e sogna di salire sul Pizzo di Claro, nonostante soffra di vertigini. 

E la gente che dice? La sensazione è che questo ballottaggio sia particolarmente sentito in città. C'è chi punta a occhi chiusi su Branda, "introverso ma efficace". E anche chi vorrebbe Gianini, "nel nome di un cambiamento". C'è pure chi sceglie di non sbottonarsi, ricordandoci che "il voto è segreto", o manifesta ancora parecchia indecisione "perché conosce entrambi i candidati, ritendendoli due ottime persone". Nella Capitale la volata verso il voto del 16 maggio è ormai lanciata. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 23:58:19 | 91.208.130.85