Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
3 ore
Philipp Plein doppiamente nei guai
L'ispettorato del lavoro e una società italiana hanno presentato due denunce penali al Ministero pubblico
CANTONE
3 ore
Un altro giorno senza decessi, i casi sono tre
Gli ospedali cantonali accolgono attualmente un solo paziente. Le cure intense sono vuote da ormai due settimane.
CANTONE
13 ore
«Il certificato Covid non deve diventare un mostro burocratico»
HotellerieSuisse accoglie con favore il ripristino della libertà di viaggiare.
CANTONE
16 ore
Ritrovata la coppia scomparsa
Marito e moglie stanno bene, erano a Locarno.
LUGANO
18 ore
Subappalti “carpiati”, 5 mesi senza appalti a chi costruì il Campus di Viganello
La decisione di oggi delle autorità nei confronti della Garzoni SA ma per il sindacato è una pena troppo lieve
LUGANO
20 ore
Radar, ecco gli osservati speciali
Occhi puntati su sei distretti.
LUGANO
20 ore
Aeroporto, dopo il ricorso l'alleanza
Unione strategica fra i gruppi “Team LUG” e “Northern Lights AG”
CANTONE
20 ore
Sette cantieri, nessuna infrazione
Nel corso dell'intervento di Polizia sono stati controllati 77 lavoratori.
CANTONE
21 ore
L'ACS guarda avanti con l'anno pandemico negli specchietti
Il programma dell'assemblea cantonale convocata al palazzo SES il 15 giugno
CANTONE
21 ore
Marito e moglie scomparsi
L'uomo soffre di problemi motori, la donna di problemi della memoria.
LOCARNO
22 ore
Novartis e Schindler, scatta l'interrogazione
La sinistra chiede al Municipio se abbia ricevuto garanzie, e quale sarà l'impatto sul territorio
PARADISO
23 ore
I 100 anni di Pierina Galli
La centenaria è stata festeggiata anche dal sindaco Ettore Vismara
CHIASSO
1 gior
Si rinnovano le officine FFS Cargo
Entro il 2023prevista la ricostruzione completa dello stabile di manutenzione e l’installazione di un tornio in fossa
LUGANO
24.04.2021 - 17:110
Aggiornamento : 18:33

Molinari davanti al Lac: «Difendiamo l'autogestione»

Un centinaio di autogestiti si è dato appuntamento su Piazza Luini per una nuova assemblea pubblica.

La situazione è al momento tranquilla, con la polizia, presente sul lungolago, che per ora si limita a controllare il ritrovo da lontano.

LUGANO - Gli occupanti (con l'avviso di sfratto) dell'ex Macello hanno deciso di sostare questo pomeriggio davanti al Lac. Un centinaio di autogestiti si sono infatti dati appuntamento alle 15.00 in Piazza Luini per effettuare una nuova assemblea pubblica all'aperto, dopo quella che avevano organizzato lo scorso 20 marzo presso la Foce

Tema centrale è naturalmente il prospettato sgombero imposto dal Municipio di Lugano. Sgombero che è naturalmente inviso dagli autogestiti del CSOA che con uno striscione hanno di nuovo ribadito la loro intenzione a rimanere nello stabile dell'ex Macello. «Che sia una rosa o un mattone, difendiamo l'autogestione. Il Molino non si tocca», si può leggere sullo stendardo esposto davanti al Lac.

La situazione, come riferito da "La Regione", è al momento tranquilla, con la polizia, presente sul lungolago, che per ora si limita a controllare il ritrovo da lontano. 

Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
hclnelcuore 1 mese fa su tio
autogestione OK ma nel rispetto delle persone e regole di un vivere civile. non vogliamo mantenuti e fannulloni! svegliatevi
Tzozjlred 1 mese fa su tio
Come sempre i commenti non vanno al di là degli insulti e dell odio nei confronti di persone che cercano semplicemente di vivere la loro vita in maniera alternativa al modello esclusivo e globalizzato dei nostri giorni. Percui invito il municipio e il Cantone a trovare un compromesso pacifico e dare spazio all autogestione. E inutile manganellare dei ragazzi/e. Le diverse idee sono la base per la democrazia e la libertà di ognuno di noi. A meno che non si voglia tornare all'avanzare dell'ignoranza che avanza...
capostecca 1 mese fa su tio
Sono d'accordo con la mente aperta, ma farsi prendere per i fondelli da gente che è invecchiata là alla faccia di chi al mattino si alza alle 6 per andare a lavorare pagando regolarmente le imposte anche per loro, alla fine diventa esasperante e ingiusto
F/A-19 1 mese fa su tio
Intanto questi Molinari sono persone, giovani che vivono con più entusiasmo e partecipazione. Chi li definisce teppisti purtroppo ha dei limiti e vive male la propria esistenza, peccato darsi dei limiti, la vita è molto di piu.
cle72 1 mese fa su tio
Leggere che sono tutti teppisti, spacca nasi, fannulloni è fare di un erba un fascio, ergo segno di mentalità chiusa. Consiglio aprite gli occhi e di riflesso la mente, con questa mentalità sono nate le guerre, l'odio verso persone, popoli, etnie diverse. Tra di loro sicuramente ci sono individui che rispecchiano quanto da voi descritto, ma forse sono esterni o forse no, ma sono una minima parte. In ogni ambito ci sono le teste calde, vedi tifosi sportivi, ecc. Con le vostre mentalità siete i primi a non essere civili. Quando ero ragazzo ho frequentato il molino di Viganello e ho trovato un bel ambiente e tanti ragazzi/e che volevano solo ritrovarsi per fare serate e socializzare in pace.
RobediK71 1 mese fa su tio
Patetico
Boh! 1 mese fa su tio
...200 braccia rubate all’agricoltura...
capostecca 1 mese fa su tio
che strano, oggi non hanno rotto il naso a nessuno, veramente strano.....
Markus32 1 mese fa su tio
Senza parole!!! Andate a lavorare !!!
Biaggi 1 mese fa su tio
I figli della politica possono tutto
Wunder-Baum 1 mese fa su tio
Mandiamo una legione romana
MrBlack 1 mese fa su tio
Questi non sanno neanche cosa sia un vero centro autogestito. Sono solo dei teppistelli arroganti e presuntuoso che pensano che tutti gli si dovuto senza fare nulla. Chiudete e basta. Hanno già dimostrato troppe volte chi sono.
Frankeat 1 mese fa su tio
Rgazzi tranquilli che nessuno vi butta più fuori. Sono finite le comunali.
Princi 1 mese fa su tio
povera Svizzera!!!!!
egi47 1 mese fa su tio
E' mai possibile che una città come Lugano si faccia mettere i piedi in faccia da un centinaio di ............. (meglio non definirli) e non reagisce? Siamo caduti veramente troppo in basso.
Uluru 1 mese fa su tio
Assembramenti? Distanze? Mascherine? Ah già, loro sono sopra la legge!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 13:32:38 | 91.208.130.85