tipress
LUGANO
20.03.2021 - 18:030

I molinari in assemblea "extra muros"

Gli autogestiti si sono riuniti alla Foce oggi pomeriggio, per discutere dell'imminente sgombero

LUGANO - Autogestiti "extra muros" alla Foce del Cassarate. I "muros" sono quelli del vicino ex Macello, che i Molinari rischiano di dover lasciare per sempre. E appunto per discutere dello sgombero imminente, circa un centinaio di persone si sono riunite oggi pomeriggio sul lungolago. 

L'assemblea aperta al pubblico è stata convocata per le 14, e si è svolta senza disordini né interventi di polizia. Nei giorni scorsi un volantino aveva invitato la popolazione all'incontro, con lo scopo di «esprimersi e autodeterminarsi negli spazi che ritiene opportuni, nel rispetto delle sensibilità di ciascun*». 

La discussione è proseguita per un paio d'ore, senza arrivare a una decisione operativa. Il Municipio di Lugano giovedì ha lanciato un ultimatum agli autogestiti, inviando una lettera di disdetta che concede un tempo di 20 giorni per liberare lo spazio occupato. L'esecutivo ha tuttavia lasciato aperta una finestra di dialogo, per arrivare - entro i termini indicati - a una via d'uscita condivisa. 

tipress
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-12 13:57:48 | 91.208.130.89