Ti-Press
CANTONE
23.03.2021 - 16:360

Mauro Mini abbandona il Tribunale d'Appello

Il giudice ha dato le dimissioni e lascerà l'incarico il prossimo 31 agosto.

La Commissione giustizia e diritti del Gran Consiglio ha nel frattempo aperto un bando di concorso per trovare il suo sostituto.

BELLINZONA - Dopo diciassette anni trascorsi nelle aule di Palazzo di Giustizia - era stato eletto dal Parlamento il 15 dicembre 2003 - Mauro Mini dice basta e il prossimo 31 agosto abbandonerà il posto di giudice del Tribunale d'Appello.

Per trovare il suo sostituto, la Commissione giustizia e diritti del Gran Consiglio ha nel frattempo aperto un bando di concorso. Esso sarà pubblicato da domani, mercoledì 24 marzo, sul Foglio ufficiale. Le condizioni di eleggibilità, viene precisato in una nota dei servizi del Parlamento, saranno indicate nel bando.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 05:54:48 | 91.208.130.89