foto Ustra
GIORNICO
18.03.2021 - 16:200

Giornico, al via i lavori del nuovo svincolo

Il cantiere del nuovo Centro di controllo dei veicoli pesanti sarà concluso nel 2022, assicura l'Ustra

GIORNICO - Sono iniziati in questi giorni i lavori per il nuovo svincolo autostradale nell'area ex Monteforno di Giornico. Le nuove bretelle collegheranno la A2 alla strada cantonale, attraverso una nuova rotonda di accesso al piazzale che ospiterà le infrastrutture principali di controllo e dosaggio del traffico pesante. I lavori - assicura l'USTRA in un comunicato - non dovrebbero avere influssi particolari sul traffico di transito.

Nel corso dei prossimi mesi proseguirà anche l’edificazione dei tre edifici per le attività di controllo dei mezzi pesanti, che verranno affidate alla polizia cantonale, come pure la costruzione del nuovo piazzale di stoccaggio e dosaggio dei veicoli pesanti.

Il nuovo Centro di controllo del traffico pesante di Giornico sarà operativo a partire da fine 2022, e farà parte dei 13 centri di competenza che la Confederazione sta realizzando sul territorio nazionale per gestire in modo efficace il traffico pesante attraverso le Alpi.

L’investimento complessivo a carico della Confederazione ammonta a circa 250 milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 22:26:45 | 91.208.130.86