Archivio Tipress
CANTONE
03.02.2021 - 09:530
Aggiornamento : 10:26

Oltre 500 sirene sono pronte a suonare (ma è un test)

Ha luogo oggi, mercoledì 3 febbraio, l'annuale prova dei dispositivi di allarme alla popolazione

Il test scatta alle 13.30 con l'allarme generale. Dalle 14 alle 16 toccherà invece all'allarme acqua nelle zone a valle delle dighe

BELLINZONA - Anche quest'anno è arrivato il consueto appuntamento annuale con la prova delle sirene: i dispositivi di allarme alla popolazione saranno infatti testati oggi, mercoledì 3 febbraio. Si tratta di tutte le sirene della protezione civile installate sul territorio cantonale, che diffonderanno l'allarme generale e l'allarme acqua.

L'allarme generale - Il programma della prova prevede dapprima l’attivazione delle sirene per l’allarme generale (413 dispositivi). Alle 13.30, 13.35, 13.45 e 13.50 sarà diffuso un suono continuo e modulato, della durata di un minuto. Ricordiamo che – nell’eventualità di un vero allarme generale, – la popolazione deve ascoltare la radio, seguire le istruzioni delle autorità e informare i vicini.

L'allarme acqua - Dalle 14 alle 16, nelle zone a valle degli impianti di accumulazione (dighe), saranno in seguito attivate le sirene per l’allarme acqua (127 dispositivi). In questo caso saranno diffusi dodici suoni continui e gravi (più cupi rispetto a quelli dell’allarme generale), in sequenze di venti secondi a intervalli di dieci secondi, per un totale di sei minuti. In caso di vero allarme acqua, la popolazione deve abbandonare immediatamente la zona a rischio e attenersi alle istruzioni delle autorità.

Trattandosi di prove di funzionamento del sistema, come di consueto non occorrerà intraprendere misure reali: il test serve a controllare lo stato delle installazioni, esercitare il personale e informare la popolazione sui comportamenti corretti. Il Dipartimento delle istituzioni si scusa per eventuali disagi e conta sulla comprensione di tutta la popolazione.

Con Alertswiss le informazioni relative alla prova annuale come pure tutte le informazioni e le raccomandazioni in caso di evento sono ora anche disponibili sul sito www.alertswiss.ch o scaricando gratuitamente la relativa applicazione le stesse si potranno ricevere sul proprio telefono mobile.

Accedendo al sito www.ti.ch/allarmi è possibile consultare i prospetti informativi “Allarme acqua – cosa fare, come reagire”, anche nelle versioni tradotte, come pure creare un affisso personalizzato, dove vengono riportati i punti di raccolta in caso di evento.

Più info su www.protpop.ch


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-18 22:36:00 | 91.208.130.86