Le rotonde di Camorino sono (infine) pronte
Ustra
ULTIME NOTIZIE Ticino
AUSTRIA
3 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
4 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
7 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
CANTONE
8 ore
Votazioni, le reazioni dei partiti
Tra conferme e colpi di scena, ecco i commenti a caldo alle votazioni cantonali e federali
CANTONE
8 ore
«Speriamo che il rimborso non legittimi comportamenti violenti»
Il commento del Consiglio Stato sui risultati della votazione cantonale.
LUGANO
9 ore
Rogo in un appartamento a Pregassona
Si è registrato fortunatamente solo un ferito lieve: un caso d'intossicazione leggera
CANTONE
9 ore
Matrimonio per tutti: «Ha vinto l'amore»
I Verdi applaudono quella che definiscono una «vittoria storica».
CANTONE
9 ore
Ribaltone alle urne: Ghiringhelli canta vittoria
L'iniziativa sulla legittima difesa è stata approvata dai ticinesi con il 52,4 per cento di voti favorevoli
MALCANTONE
10 ore
Vernate Unita premiata alle urne
Le comunali "ritardate" hanno premiato la lista civica, nel comune del Malcantone
AGNO
10 ore
Fiamme in un negozio di parrucchiere
I pompieri sono intervenuti a mezzogiorno in piazza Vicari ad Agno
ASCONA
11 ore
Ascona e New Orleans ora sono “sister cities”
Il gemellaggio sancito da un evento questo sabato fra arte, musica e gastronomia
BELLINZONA
23.11.2020 - 11:480
Aggiornamento : 13:37

Le rotonde di Camorino sono (infine) pronte

Dopo mesi di cantiere e qualche polemica, le nuove rotatorie sono entrate in servizio negli scorsi giorni.

L'obiettivo è quello di migliorare la fluidità del traffico in uscita dall’autostrada e sul tratto Bellinzona-Locarno. I lavori sono costati 6.5 milioni di franchi.

BELLINZONA - Ha fatto parlare parecchio di sé il cantiere delle due nuove rotonde che hanno sostituito i semafori allo svincolo di Bellinzona sud. E dopo tanto lavoro - e alcune polemiche legate alle colonne e alla segnaletica che ha creato più di un grattacapo ai conducenti - negli scorsi giorni le rotonde di Camorino sono finalmente entrate in servizio. 

L'obiettivo di queste due nuove rotatorie - realizzate presso il nodo ovest (verso Locarno) e quello est (lato Bellinzona) dello svincolo - è quello di migliorare la fluidità del traffico in uscita dall’autostrada e sul tratto Bellinzona-Locarno. 

Nell’ambito di questi lavori - avviati la scorsa primavera - oltre alla costruzione delle nuove rotatorie, sono state anche ammodernate la pavimentazione dei raccordi stradali, le barriere di sicurezza, la segnaletica verticale e orizzontale, nonché l’illuminazione dello svincolo. È stata inoltre posata una segnaletica provvisoria sul raccordo in uscita verso Bellinzona, con l’obiettivo di migliorare la fluidità del traffico nelle ore di punta del mattino. «Se questa misura darà gli effetti sperati - precisa l'Ustra in una nota - la segnaletica sarà posata in modo definitivo».

Il cantiere chiuderà definitivamente i battenti nelle prossime settimane, quando saranno concluse le sistemazioni finali all’esterno del campo stradale.

L’investimento complessivo per la realizzazione dell’opera ammonta a circa 6,5 milioni di franchi.

Ustra
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 10 mesi fa su tio
A Camorino c'era una rotonda grande che funzionava, anche se non bellissima. A Camorino c'era uno dei pochi semafori che in Ticino funzionava bene: uscita su 2 corsie, veloce scarico dei veicoli e ripartenza sulle 2 corsie verso Locarno. Ora si può solo constatare che l'USTRA ha troppe risorse a disposizione e le spreca malamente : 6.5 milioni con un risultato più che mediocre. Se prima c'era fluidità , ora si formano le colonne. Non è accettabile che una strada principale di questa importanza , venga declassata a bretella di una uscita dell'autostrada. Ma dove siamo? Hanno costruito di rotonde, troppo piccole per garantire uno scorrimento fluido. Le hanno costruite pericolosamente in controtendenza: neanche se scorresse il fiume Ticino su questa strada sarebbe necessaria tale soluzione. E alla fine dei lavori, ecco già una modifica , con chiusura parziale della rotonda verso Bellinzona .Sono solo dei pasticcioni : evidentemente che se dovessero pagare di tasca loro questi lavori verrebbero fatti con maggior professionalità.
Tato50 10 mesi fa su tio
@@@@Samuel Burgarella La famosa Variante 95 che prevedeva il collegamento tra Bellinzona Sud e Locarno, è stata bocciata dal popolo ticinese. Dai dati in possesso la bocciatura è dovuta grazie ai votanti che abitano a Sud del Ceneri. Questa è solidarietà ;-((
Zico 10 mesi fa su tio
@Tato50 stavolta non sono d'accordo. la variante 95 è stata bocciata dal popolo ticinese dopo che per anni il popolo Locarnese e dei comuni interessati ha litigato per il tracciato. il popolo ticinese a sud non sapeva più cosa votare. se si vuole qualcosa si deve almeno essere d'accordo su cosa si vuole. e le parti veramente toccate non lo sanno ancora oggi
Tato50 10 mesi fa su tio
@Zico Da un lato hai ragione perché hanno scelto la Variante che avrebbe deturpato il Piano di Magadino e avevano contro tutti quelli che ci tengono alle rane e alle pozzanghere. Forse chi aveva più ragione era l'Ulrico, noto "contadino" che è stato uno dei più contrari per motivi ben più concreti anche a nome di lavorava nell'ambito agricolo. Se andavano sulla Variante 98, che prevedeva la galleria sotto il Ceneri le cose sarebbero andate sicuramente in modo diverso. C'era però il problema dei costi e quindi siamo ancora ai piedi del palo ;-))
Tato50 10 mesi fa su tio
@@@@ Fabio Franceschini e Roberto Carlomagno Memoria corta; progetto rifiutato in votazione dal popolo quindi per spendere soldi inutilmente ne hanno fatto altre più a nord ;-((
F/A-19 10 mesi fa su tio
Risposta a Fabio Franceschini: la seconda!
JokerxD93 10 mesi fa su tio
Comunque il problema nel sopra ceneri rimane affinché non si fa in semi svincolo a Bellinzona è un autostrada che colleghi Locarno Bellinzona, Locarno Lugano
TI.CH 10 mesi fa su tio
Facile criticare. Dopo i lavori si vedono gli effetti se il progetto é stato progettato a dovere. ma se vi sono così tante critiche vuol dire che qual cosà non ha funzionato a dovere; cosa sia che non abbia funzionato lascio libera scelta di pensiero che di sicuro uno di questi pensieri centra l'obbiettivo. A mio avviso sarebbe stato meglio guardare il progetto in modo più ampio che di sicuro avrebbe permesso di vedere e correggere certi difetti, realizzando assieme anche il collegamento con Locarno. Adesso per la realizzazione del collegamento con Locarno aspetteremo ancora qualche decennio.
F/A-19 10 mesi fa su tio
Lavoro effettuato solo per far lavorare gli amici e gli amici degli amici, per il resto il tempo di viaggio non cambia, probabilmente si sono create più occasioni per fare incidenti ma questo è un’altro discorso.
#Cleo 10 mesi fa su tio
buongiorno a tutti, qualcuno sa dirmi come mai la prima rotonda che incontro da San Antonino direzione Bellinzona è sempre spenta? visto che i lavori sono finiti mi aspetto che da questa sera sia accesa.
Don Quijote 10 mesi fa su tio
Bravi, adesso per andare da Giubiasco a Cadenazzo ci vogliono 30 secondi in più facendo attenzione a un'orda di automobilisti che si perde nelle rotonde!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 01:00:43 | 91.208.130.85