tipress
CONFINE
15.11.2020 - 11:150

Si auto-certifica: «Sto cercando cannabis»

Multa da 500 euro a un 29enne di Como che si aggirava per Montano Lucino in modo sospetto

COMO - «Sono venuto alla ricerca di sostanze stupefacenti tipo cannabis». L'autocertificazione di un 29enne ha lasciato di stucco la Polizia italiana durante dei controlli su strada a Montano Lucino, nel Comasco. 

Il giovane - riferisce la Provincia di Como - è stato fermato da una pattuglia per delle verifiche legate alle misure anti-Covid, nella tarda serata di venerdì. Alla richiesta dei poliziotti di indicare, nell'apposito formulario, il motivo per cui circolava durante il coprifuoco, il 29enne ha risposto dichiarando probabilmente il vero. 

Il controllo, fa notare il quotidiano comasco, è avvenuto in effetti non lontano da una nota piazza di spaccio, nei boschi di Montano Lucino. La sincerità è comunque costata cara al giovane, che è stato sanzionato con una multa di 500 euro e segnalato alla Prefettura come consumatore di stupefacenti.  

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 20:07:15 | 91.208.130.86