Archivio Tipress
CANTONE
01.09.2020 - 19:110

EOC: deficit milionario a causa del coronavirus

Nel primo semestre 2020 l'Ente registra una perdita di 30 milioni di franchi

BELLINZONA - L'emergenza Covid-19 pesa sulle finanze dell'Ente ospedaliero cantonale (EOC). Per il primo semestre del 2020 si parla di perdite per 30 milioni di franchi, come riferisce la Rsi. E nel privato, si stima un deficit di 20 milioni. Il buco è dovuto in particolare al blocco, durante l'emergenza sanitaria, degli interventi non urgenti.

Si tratta di una situazione con cui sono confrontate tutte le strutture sanitarie elvetiche. Ma ieri il consigliere federale Alain Berset ha fatto sapere che la Confederazione non intende farsi carico delle perdite d'introiti degli ospedali. Non ci sono i mezzi, come ha spiegato il ministro, ricordando che «molto è già stato fatto per sostenere l'economia».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-31 13:37:25 | 91.208.130.87